ENSIFERUM – Victory Songs

Pubblicato il 04/07/2007 da
voto
5.5
  • Band: ENSIFERUM
  • Durata: 00:49:56
  • Disponibile dal: 27/04/2007
  • Etichetta: Spinefarm
  • Distributore: Audioglobe

Dopo i Moonsorrow, ben presto la Finlandia anni fa lanciò un altro gruppo interessante nella scena pagan metal di allora. Per il genere suonato dagli Ensiferum andrebbe benissimo anche la denominazione di ‘viking metal’ ma, essendo la band di origine finnica per motivi culturali, ‘razziali’ e storici, sembra in questa sede più giusto riferirsi alla definizione di ‘pagan metal’ visto che i Finlandesi non sono di ceppo germanico e quindi non ‘vichingo’ o scandinavo. A parte questo, la band agli inizi prometteva bene e i primi due album ebbero un buon successo, ora però è successo quello che dalle prime release solo traspariva e non si pensava prendesse il predominio. I riff orecchiabili, le cavalcate azzardate si sono ingigantite, l’epicità spicciola e in certi casi proprio pacchiana ha preso il posto del ‘furor’ primordiale e genuino di una musica ancorata ad un certo mood barbarico. Gli Ensiferum si stanno trasformando in gruppo power metal un po’ aggressivo per il genere nato negli anni ’80. Il CD, come spesso accade in casi di repentini cambiamenti di stile, ha un grosso handicap: non soddisfa minimamente gli amanti delle sonorità pagan-viking ed è ancora troppo estremo ed acerbo per il popolo power. Gli Ensiferum hanno dimostrato una cosa parecchio preoccupante: anche i generi nati come estremi, in questo caso il pagan metal possono essere rimodellati e commericalizzati più facilmente, spogliandoli però della loro anima. Almeno i Mithotyn ebbero il buon senso di sciogliersi e di fondare in seguito un gruppo power vero e proprio, i Falconer. Anche i teenager, il grosso del pubblico degli Ensiferum, dovrebbero riflettere su quali band siano veramente da considerare viking al giorno d’oggi: Thyrfing e Manegarm su tutti.

TRACKLIST

  1. Ad Victoriam
  2. Blood Is the Price of Glory
  3. Deathbringer from the Sky
  4. Ahti
  5. One More Magic Potion
  6. Wanderer
  7. Raised by the Sword
  8. The New Dawn
  9. Victory Song
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.