ENTRAILS – The Tomb Awaits

Pubblicato il 02/10/2011 da
voto
7.0
  • Band: ENTRAILS
  • Durata: 00:43:38
  • Disponibile dal: 12/09/2011
  • Etichetta: F.D.A. Rekotz
  • Distributore:

Lo dichiarano fin dal titolo e dalla copertina, questi alfieri del death metal made in Sweden: “The Tomb Awaits” non è certo un disco che cambia le carte in tavola, ma, anzi, è un’opera che ha come solo obiettivo la glorificazione di quel sound inventato dai Nihilist/Entombed e poi reso immortale dagli sforzi congiunti di altre grandiose formazioni come Dismember, Grave o Carnage. Per il seguito dell’acclamato debut “Tales From The Morgue”, album arrivato nei negozi qualcosa come 18 anni dopo la fondazione della band (in questo gli Entrails ricordano da vicino i colleghi Evocation e Interment), i nostri non cambiano di una virgola il proprio spettro sonoro, ma grazie ancora una volta a una buona ispirazione, non deludono le attese. L’apertura è affidata alla title track, una bella intro strumentale, e l’impressione – errata – è che il gruppo sia tutto a un tratto diventato più melodico e sofisticato. Già con la seconda traccia, “Unleashed With Wrath”, però, ci si accorge che le cose sono esattamente come prima! Ritmiche indiavolate a cura del nuovo drummer Adde Mitroulis (Birdflesh, General Surgery), refrain assassino e, ovviamente, le classiche chitarre-motosega, che nei lead inglobano anche toni epici. Si mischiano dunque gli ingredienti di sempre in una combinazione certo non nuova, ma, lo ripetiamo, efficace e divertente. “The Tomb Awaits” continua così, percorrendo avanti e indietro la storia di questo genere e regalando sia episodi incredibilmente catchy e baldanzosi – sentite “Crawling Death”! – sia pezzi più brutali e totalmente primi anni ’90. Purtroppo va anche detto che nel finale viene perso un po’ di vigore, complice anche lo sfacciato riciclo di un paio di riff utilizzati giusto alcune tracce prima. Cadute che si potevano senz’altro evitare, ma che, tuttavia, non danneggiano granchè l’impatto complessivo del disco. Gli Entrails affrontano di petto la materia del death metal tipico della loro patria e, grazie a tanto mestiere ed entusiasmo, ne escono a testa alta.

TRACKLIST

  1. The Tomb Awaits
  2. Unleashed With Wrath
  3. Crawling Death
  4. Eaten By The Dead
  5. To Live Is To Rot
  6. Undead
  7. The Slithering Below
  8. End Of All Existence
  9. Collection Of Cracked Heads
  10. Remains In Read
  11. Total Death
  12. Unspeakable Obscenities
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.