ENTWINE – Chaotic Nation

Pubblicato il 19/10/2015 da
voto
7.0
  • Band: ENTWINE
  • Durata: 00:42:06
  • Disponibile dal: 02/10/2015
  • Etichetta: Spinefarm
  • Distributore: Universal

Ritorno discografico dopo ben sei anni (la raccolta “Rough N’ Stripped” non vale) da parte di una delle numerose formazioni che popolano il sottobosco gothic finlandese, gli Entwine, che si erano fatti sentire l’ultima volta nel lontano 2009 con il claudicante “Painstained”, album sul quale soprassedere è quasi un imperativo. In questi sei anni la band guidata da Mika Tauriainen ha aggiustato leggermente il tiro ed il risultato, questo “Chaotic Nation”, è molto più positivo di quanto ci si aspettasse, anche se i picchi di “Gone” e “Fatal Design” sono ancora lontanissimi da equiparare. Come da tradizione da parte della band, accanto al gothic metal finnish-style si fanno ben notare dosi da cavallo di melodie pop e pattern alternative, trade mark da sempre degli Entwine che rendono la band più semplice da ascoltare e facile da assimilare, e ne fanno, se non una mosca bianca all’interno del movimento, qualcosa di differente dai numerosi cloni di Sentenced, Him e The 69 Eyes. Il songwriting è davvero buono e ricco di ispirazione, elemento questo che, mancando totalmente, aveva penalizzato “Painstained”, ma come al solito manca quel tocco di genio, quel qualcosa in più, che da sempre impedisce al combo di Lahti di compiere il concreto salto di qualità. Dieci i brani, tutti buoni, tutti ottimamente suonati, che spaziano dal classico gothic dell’opener “End Of Silence” al pop easy-listening di “Fortune Falls” e “Adrenalize”, passando dalle intense e drammatiche “Lost, But Still Alive” e “Revolt For Redemption”, con a sorpresa la gustosa “The Evil Lives In The Shadows”, dal sapore southern, posta quasi in chiusura. Non un capolavoro e neppure il miglior album degli Entwine, ma un disco “gothic” rock molto gradevole e leggero che si lascia sottoporre a numerosi ascolti senza annoiare.

TRACKLIST

  1. End Of Silence
  2. Saint Of Sorrow
  3. Fortune Falls
  4. Plastic World
  5. As We Arise
  6. Lost, But Still Alive
  7. Adrenalize
  8. The Evil Lives In The Shadows
  9. Revolt For Redemption
  10. Scream
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.