ENVINYA – Inner Silence

Pubblicato il 03/04/2013 da
voto
7.0
  • Band: ENVINYA
  • Durata: 00:46:08
  • Disponibile dal: 25/01/2013
  • Etichetta: Massacre Records
  • Distributore: Audioglobe

Arrivato fresco fresco sugli scaffali dei negozi di musica, questo “Inner Silence” è il debut album dei bavaresi di Monaco Envinya, band sulla quale la Massacre Records sembra voler puntare molto, dopo essere stata conquistata dall’EP di cinque tracce “Beyond The Dark”, uscito ormai tre anni fa, e che è valso al sestetto il contratto con la label. Il sound della band tedesca, seppur indicato dall’etichetta come un mix tra gothic e progressive, in realtà prende abbastanza le distanze da questi due generi e le somiglianze con il gothic si limitano alla presenza di una female vocalist ed ad alcuni passaggi di tastiera avvicinabili ai Within Temptation più moderni mentre, per quanto riguarda il progressive, be’, il dato non ci è pervenuto. Il genere proposto, secondo la nostra analisi, è invece un heavy power molto arioso, ricco di inserti sinfonici, non estraneo però a passaggi molto duri, guidati dalle chitarre del duo Markus Herz e Thomas Knauer. Volendo fare a forza dei paragoni, gli Envinya ricordano i primi Dark Moor, con Elisa Martin alla voce, pur senza le orchestrazioni proprie della band spagnola, con in più un certo flavour alla Stratovarius meno power del periodo post-Tolkki. Il lavoro è tecnicamente ben suonato, con la singer Natalie – dotata di un gradevolissimo timbro vocale e di una personalità prepotente – sugli scudi, e ben prodotto, come da regola nel genere. Un bell’artwork completa il tutto. Concludendo, “Inner Silence” non è un capolavoro ma un album molto bello, che si lascia ascoltare più volte senza annoiare. Ben fatto, ragazzi.

TRACKLIST

  1. Faceless
  2. Forlorn
  3. Inner Silence
  4. In My Hands
  5. Swallow
  6. Satin And Silk
  7. Mirror Soul
  8. Too Late
  9. Beyond The Dark
  10. Demoralized
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.