EPICLORE – Labyrinth Alpha

Pubblicato il 19/01/2020 da
voto
6.5
  • Band: EPICLORE
  • Durata: 00:51:00
  • Disponibile dal: 06/01/2008

Spotify non ancora disponibile

Apple Music non ancora disponibile

Gli Epiclore sono una band finlandese, che con “Labyrinth Alpha” ci propone otto tracce in chiaro stile power sinfonico, molto debitore a gruppi come i Royal Hunt, rispetto alla quale pone però maggiore enfasi sull’aspetto melodico ed un approccio forse più tendente al pop. La band infatti non tende molto a premere sull’acceleratore né indurisce particolarmente i suoni, rivelando, tutt’al più, di tanto in tanto, un’interessante vena prog. Le tastiere sono sempre in bella evidenza e spaziano dai classici tappeti a sostegno della voce a parti più propriamente sinfoniche, da organi hammond al piano. Tra i brani meritano di essere menzionati la lunga titletrack, della durata di undici minuti; l’opener “Cold”, che ricorda un po’ i Royal Hunt di “Paradox”; “The Mirage”, dove meglio emergono gli elementi prog; “A Song In Solitude”, una traccia melodica, che si rivela un brano abbastanza gradevole; infine, la conclusiva “Vox Dei”, dove compare in veste di guest vocal Tuula Tolvanen. Nel complesso non convince appieno invece il cantato del singer Olli Hurskainen, a volte debole e con un’estensione non sempre adeguata a quella che richiederebbero i brani. Disco discreto ma a nostro avviso gli Epiclore dovrebbero sforzarsi di essere più incisivi e prendere una più decisa direzione stilistica, sviluppando meglio i vari aspetti del loro sound che appaiono invece appena accennati. Va comunque sottolineato che l’album è interamente scaricabile dal sito in maniera assolutamente gratuita e sinceramente già solo per questo non meritano di passare inosservati.

TRACKLIST

  1. Cold
  2. Kingdom Of Ends
  3. The Mirage
  4. A Song In Solitude
  5. Labyrinth Alpha
  6. Riverball
  7. In The Final Hour
  8. Vox Dei
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.