ETERNAL FLIGHT – Retrofuture

Pubblicato il 07/12/2017 da
voto
6.0
  • Band: ETERNAL FLIGHT
  • Durata: 01:00:08
  • Disponibile dal: 17/11/2017
  • Etichetta: Massacre Records
  • Distributore: Audioglobe

Gli Eternal Flight avevano conosciuto forse l’apice della propria carriera in occasione della pubblicazione del loro terzo album “Diminished Reality Elegies And MysterieS (D.R.E.A.M.S.)” nel 2011, un disco che aveva visto, peraltro, la collaborazione di musicisti prestigiosi come, tra gli altri, Ricardo Confessori e Chris Caffery. Dopo un tour l’anno seguente con i Circle II Circle, si erano un po’ perse le tracce del gruppo transalpino. Il cantante Gérard Fois riproponeva però il moniker nel 2015 con una line-up totalmente rinnovata, che comprendeva anche John Macaluso alla batteria, registrando tre brani poi inclusi l’anno dopo in un nuovo album, adesso pubblicato per la Massacre Records con il titolo di “Retrofuture”. In effetti, la band sembra guardare sensibilmente al passato, con un feeling parecchio ottantiano, sia a livello stilistico che sotto il profilo compositivo. Il risultato non riesce ad essere in realtà particolarmente convincente, anche perchè gli attuali Eternal Flight non sembrano riuscire ad emanciparsi in maniera significativa dalle proprie influenze, proponendo peraltro soluzioni non particolarmente originali, che danno luogo alla classica sensazione del ‘già sentito’. A ciò si aggiunge il fatto che, accanto a qualche traccia meglio riuscita, come la titletrack, “Poison”, “Journey” o “Succubus”, ve ne sono diverse altre alquanto trascurabili o comunque non particolarmente incisive. In “Nightmare King II” si riscontra qualche tentativo di inserire elementi progressive, ma i cambi sono alquanto repentini e alcune parti non ben amalgamate tra loro. Nei brani dove suona Macaluso, questi inserisce in effetti un approccio più tecnico e fantasioso che obiettivamente arricchisce non poco il sound della band, rispetto all’altro batterista Thibaud Pontet, che sembra puntare più sulla potenza o sulla velocità, ma neppure questi brani riescono a convincere del tutto, salvo magari “Angels Of Violence”. Ci sembra, dunque, che “Retrofuture” difficilmente sarà in grado di riportare in auge gli Eternal Flight, ma possiamo considerarlo un primo passo verso una maggiore definizione di quello che questa nuova line-up guidata da Fois sarà in grado di fare in futuro.

TRACKLIST

  1. Ante-dote
  2. Poison
  3. The Journey
  4. Retrofuture
  5. Nightmare King II
  6. Machine God
  7. Routine Of Darkness
  8. Sinner
  9. Danger Calling
  10. Succubus
  11. Labyrinth
  12. Pandora's Box
  13. Angels Of Violence
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.