EVERSHINE – Renewal

Pubblicato il 17/04/2012 da
voto
6.5
  • Band: EVERSHINE
  • Durata: 00:47:36
  • Disponibile dal: 13/10/2011
  • Etichetta:
  • Distributore:

Streaming:

Attivi da un decennio abbondante nel circuito underground romano, gli Evershine arrivano finalmente al debutto – anche se autoprodotto – con il qui presente “Renewal”, disco che sin dalle prime note tradisce la passione e l’amore che questi ragazzi nutrono verso il power metal. Tecnicamente ben preparati e dotati di un gusto discreto, i Nostri confezionano un platter più che dignitoso, a cui gli amanti di queste sonorità dovrebbero concedere perlomeno un ascolto. La band parte a spron battuto con la title-track, pezzo in cui cala subito i propri assi vincenti, mostrando una predisposizione innata nel comporre melodie vincenti accompagnate da un cantato coinvolgente e da ritornelli anthemici. Queste qualità fanno la fortuna anche di canzoni come “Demons Ride” e “Here We Come”, episodi veloci ed arrembanti griffati da soli al fulmicotone, come la miglior tradizione power impone. Anche la componente sinfonica ha la sua parte rilevante in “Renewal”, infatti non di rado capita di imbattersi in composizioni come “Angel Killer”, in cui orchestrazioni a profusione, melodie mai banali e chitarrismo della miglior scuola fanno rivivere attraverso gli Evershine i fasti del power metal della seconda metà dei Novanta, creando molti punti di contatto con i più affermati gruppi nostrani dell’epoca, e andando a citare prevalentemente i primi Secret Sphere. Quello che in questo album non convince del tutto è la produzione, impeccabile per la pulizia del suono ma troppo artificiale e plasticosa nella sostanza. Peccato perchè, secondo chi scrive, un sound più diretto e naturale avrebbe certamente reso maggior giustizia ad un lavoro dai contenuti interessanti.

TRACKLIST

  1. Evershine
  2. Angel Killer
  3. The Storm
  4. Demons Ride
  5. A Chance To Be Free
  6. Here We Come
  7. Faith And Dreams
  8. Run
  9. Where Heroes Lie
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.