EVERY REASON TO… – Anonyme Anonyme

Pubblicato il 07/12/2011 da
voto
5.0
  • Band: EVERY REASON TO...
  • Durata: 00:51:33
  • Disponibile dal: 01/12/2011
  • Etichetta: Trendkill Recordings
  • Distributore:

Basta, non se ne può veramente più. Ma c’era veramente bisogno della trilionesima band così? Della solita band post-core annoiata (e soprattutto noiosa) che non ha nulla di meglio da fare che scopiazzare ancora e ancora i soliti Isis, Rosetta, Cult Of Luna, Mouth Of The Architect, Breach e compagnia cantante? I parigini Every Reason To… rappresentano veramente la quintessenza della furbizia e della sconclusionatezza musicale più totale, e l’ennesimo segno sempre più inequivocabile che i Neurosis hanno creato un mostro, più inteso nel senso di una inflazione musicale ormai fuori controllo, che di un fenomeno musicale che rispetta i suoi capostipiti, e soprattuto rispetta se stesso. Riff rubati a destra e sinistra senza ritegno o alcun criterio apparente. Sia i Knut che i Mouth Of The Architect vengono derubati come se nulla fosse dei loro rocciosi riff hardcore piegati dallo sludge metal, dal blues e dal noise rock, come se fosse la più normale delle operazioni. Rubate sono anche le solite voci hardcore monocorde, tormentate e sofferenti, riprodotte praticamente in serie, e le strutture compositive a metà strada tra hardcore, sludge e ambient che fanno scappare la parola “post” con la coda tra le gambe tanto la hanno denudata e abusata sulla pubblica piazza. A volte il plagio si fa talmente imbarazzante, e il furto di identità musicale così sfacciato, che durante l’ascolto di “Anonyme Anonyme” ci viene da chiederci tante volte se Michael Armine non abbia lasciato i Rosetta e stia ora prestando il suo latrato tormentato a questo nuovo progetto, senza che lo sapessimo. Si potrebbe andare avanti per ore a parlare di furti di identità simili su cui questo album sembra praticamente costruito, e trattare, allo stesso tempo, il contenuto reale del lavoro in questione, poichè in effetti le due opzioni sono la medesima cosa. Every Reason To… la parola “imitate” potrebbe seguire quei tre puntini come il cacio sui maccheroni.

TRACKLIST

  1. Echappée
  2. Leeway
  3. Anonyme Anonyme
  4. Contre Epreuve
  5. Runaway
  6. You
  7. Dislocated Lights
  8. Orage Rouge
  9. Where I Go
  10. Holy Sins
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.