EWIG FROST – Rust

Pubblicato il 25/05/2010 da
voto
6.0
  • Band: EWIG FROST
  • Durata: 00:27:19
  • Disponibile dal: 14/12/2009
  • Etichetta: Noise Of Dissent Records
  • Distributore:

Dopo il debutto con “Blue Septime Winters” del 2007, gli austriaci Ewig Frost ritornano con un EP piuttosto interessante dal titolo “Rust”. Stavolta non è l’etichetta austriaca Ashan Prod. (che si occupa invece della distribuzione) a produrre l’EP degli Ewig Frost, bensì la Noise Of Dissent Records. Il contenuto non è da buttare, peccato che l’artwork non sia affatto dei migliori, con colori smorti e con i testi che non si riescono a leggere perché si confondono con lo sfondo scuro del booklet. Il black metal proposto dagli Ewig Frost è abbastanza convenzionale, eccetto per il godibilissimo brano “Sunken In The Sun” che presenta una sperimentazione molto azzeccata; per il resto il black metal della band austriaca dimostra alcuni influssi black ‘n’ roll derivanti dagli ultimi Darkthrone. Questo EP dura poco meno di trenta minuti e l’ascolto passa veloce ed indolore ma, da qui a considerare gli Ewig Frost come una futura premessa, ce ne passa. Il circuito black metal austriaco, eccetto qualche grande esempio, non offre una buonissima qualità, ci sono tante band in giro, ma il loro sound, spesso derivativo, non è convincente. Per gli appassionati di black metal underground tutto whiskey e pallottole.

TRACKLIST

  1. Intro
  2. Kid of Chaos
  3. The Anti-Nazi Track
  4. The Pirates of Black Metal
  5. Sunken in the Sun
  6. Outro
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.