EXILED ON EARTH – Forces Of Denial

Pubblicato il 02/09/2016 da
voto
7.0
  • Band: EXILED ON EARTH
  • Durata: 00:39:02
  • Disponibile dal: 27/07/2016
  • Etichetta: Punishment 18 Records
  • Distributore: Andromeda

Streaming:

Non si può dire che gli Exiled On Earth facciano le cose di fretta, se si considera che la band è infatti operativa con questo moniker almeno dal 2000 e che questo loro secondo full-length, intitolato “Forces Of Denial” segue di ben sette anni il precedente “The Orwell Legacy”. D’altronde, bisogna anche ricordare come, tra le altre cose, il fondatore Tiziano Marcozzi ed il batterista Piero Arioni siano stati parecchio impegnati in questi anni con i Rosae Crucis. Tornando all’album, troviamo in apertura la title track, un brano che dalla partenza ci aveva fatto pensare di trovarci di fronte al classico disco thrash, ispirato soprattutto dalla Bay Area. In realtà, proseguendo l’ascolto, ci si rende conto di come il discorso non sia poi così semplice. Infatti, lo stile degli Exiled On Earth è alquanto vario e va a sfociare spesso e volentieri nel techno-thrash, nel power-thrash o persino verso più classiche sonorità heavy/power, alternando passaggi molto tecnici (ci è particolarmente piaciuta, sotto questo profilo, la performance del bassista Gino Palombi) con altri più melodici. Lo stile degli Exiled On Earth è dunque quanto mai imprevedibile, in grado di passare in pochi istanti da ritmi veloci e forsennati ad altri più ragionati, ai limiti del virtuosismo, per poi possibilmente virare verso refrain orecchiabili: il tutto avviene con una certa perizia e naturalezza, senza che l’ascoltatore possa avvertire sbalzi netti tra le varie parti del brano. Certo, poi non tutte le tracce riescono magari ad essere incisive alla stessa maniera, così come va anche detto che nelle parti più melodiche si opta talvolta per soluzioni piuttosto semplici, che danno la classica sensazione del “già sentito”. Inoltre, se il lavoro ci è piaciuto molto a livello strumentale, c’è invece a nostro avviso ancora qualcosa da perfezionare nel cantato, sicuramente molto valido ma non sempre ineccepibile. Ad ogni modo, bisogna riconoscere come gli Exiled On Earth siano riusciti a realizzare un disco per nulla banale, che presenta davvero diversi spunti d’interesse, per cui auspichiamo che la band possa d’ora in avanti lavorare con maggiore continuità e assiduità alle proprie uscite discografiche, senza dover far passare necessariamente così lungo tempo tra una pubblicazione e l’altra.

TRACKLIST

  1. Forces Of Denial
  2. The Glory And The Lie
  3. Hypnotic Persecutions
  4. The Mangler
  5. Vortex Of Deception
  6. Underground Intelligence
  7. Into The Serpent's Nest
  8. Lifting The Veil
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.