EXTOL – Undeceived

Pubblicato il 27/05/2002 da
voto
6.5
  • Band: EXTOL
  • Durata: 00:57:00
  • Disponibile dal: //2002
  • Etichetta:
  • Century Media Records
  • Distributore: Self
Streaming non ancora disponibile

“Undeceived”: un disco decisamente interessante, originale, personale, le cui ali sono tarpate da un grosso problema in seno alla band. Sì, signori, questi Extol, ottimi musicisti ed altrettanto dotati compositori, non hanno la minima idea di cosa vogliono suonare. Non sto farneticando. Death Progressivo? Nevermore-sound? Thrash? Black melodico? Forse niente di tutto questo, forse l’obiettivo della band norvegese è quello, utopico s’intende, di far coesistere tutte le influenze descritte sopra in un sound che sia 100% made in Extol. La buona volontà c’è tutta ed il disco suona fresco ed accattivante, ma in alcuni frangenti appare inevitabile che la relativa inesperienza dei musicisti unita all’obbiettivo francamente improbo che suppongo i nostri si siano preposti facciano cozzare in maniera quasi dissonante alcuni degli ingredienti del minestrone “Undeceived”. I brani sono tutto sommato orecchiabili e non mancano delle impennate che rasentano la genialità di certi Opeth; la band è sugli scudi per quanto riguarda l’aspetto tecnico ed in particolare il singer si dà un gran daffare per sfornare una prova varia quanto ineccepibile, ma alla fine dei (troppi) brani dell’album si è spiacevolmente spiazzati, si ha come la sensazione di aver sentito un campionario senza forma nè identità di tutte le tendenze del metal estremo moderno. Peccato perché la band sembra avere enormi potenzialità ed interessantissime velleità melodico/armoniche che purtroppo si perdono in un mare di idee sfruttate solo a metà. Alla prossima.

TRACKLIST

  1. Undeceived
  2. Inferno
  3. Time Stands Still
  4. Ember
  5. Meadows Of Silence
  6. Shelter
  7. A Structure Of Souls
  8. Of Light And Shade
  9. Where Sleep Is Rest
  10. Renewal
  11. Abandoned
  12. And I Watch
  13. Human Frailtie’s Grave (Bonus)
  14. Shadow Of Death (Bonus)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.