EXTREMA – Raisin’ Hell With Friends – Live At The Rolling Stone

Pubblicato il 05/06/2007 da
voto
8.0
  • Band: EXTREMA
  • Durata: 01:16:02
  • Disponibile dal: 11/06/2007
  • Etichetta: Scarlet Records
  • Distributore: Audioglobe

Che gli Extrema credano moltissimo nel loro ultimo studio album è ampiamente dimostrato anche da questo live, dove, su venti tracce, ben dieci (se contiamo anche la cover di “Ace Of Spades”) fuoriescono dai solchi di “Set The World Of Fire”. Tra queste sicuramente vanno segnalate la terremotante “New World Disorder”, forse la traccia più convincente dell’ultima fatica dei milanesi, e la catchy “Second Coming”, non a caso piazzate strategicamente ad inizio concerto. Andando indietro negli anni, troviamo tre estratti dal controverso “Better Mad Than Dead”, tra cui “Generation” e “Wannabe”, dall’incedere vagamente debitore dell’hardcore. Anche da “The Positive Pressure (Of Injustice)” sono estratti tre brani, con l’ottima “Money Talks” sopra tutti, fino ad arrivare al primo, indispensabile, “Tensions At The Seams”, degnamente rappresentato da “Displaced”, “Road Pirates” e, soprattutto, dai cavalli di battaglia “Child O’ Boogaow” e “Join Hands”. Abbiamo voluto elencare grossolanamente gli highlight del lavoro ad inizio recensione per tenerci la considerazione più importante per il finale: non ci sono storie, gli Extrema dal vivo spaccano di brutto! Chi non ha mai avuto l’opportunità di vederli calcare lo stage non ha idea di cosa è capace di fare un frontman come GL Perotti, un vero animale che non fa prigionieri e che in sede live da il meglio di sè. Anche i rimanenti membri non sono da meno, soprattutto il drummer Paolo Crimi, che ha portato una ventata di freschezza in casa Extrema, con il suo drumming secco e preciso. C’è poco da aggiungere, dal vivo i ragazzi hanno pochi emuli e questo live è qui apposta per dimostrarlo: praticamente registrato in presa diretta, senza sovraincisioni (ve lo garantisce chi scrive, che li ha visti dal vivo decine di volte) e con una carica tale da lasciare interdetti. Gli Extrema sono stati e sono tutt’ora una band che divide l’audience tra estimatori e detrattori, ma dal vivo andrebbero ascoltati ed apprezzati da chiunque. Per concludere una raccomandazione fondamentale: ascoltate questo live al massimo volume, ve lo godrete il doppio!

PS: La Scarlet records a breve rilascerà anche un DVD autocelebrativo per il ventennale della band, contenente l’intero concerto in versione video e parecchi extra.

TRACKLIST

  1. In Gods Mercy
  2. New World Disorder
  3. Second Coming
  4. Displaced
  5. The Positive Pressure
  6. Generation
  7. Six, Six, Six, Is Like Sex, Sex, Sex
  8. Set The World On Fire
  9. All Around
  10. Nature
  11. Stupid White Men
  12. Child O’ Boogaow
  13. Road Pirates
  14. Restless Soul
  15. Malice And Dynamite
  16. Money Talks
  17. This Toy
  18. Wannabe
  19. Join Hands
  20. Ace Of Spades
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.