EXULTET – Constantinopolis

Pubblicato il 19/06/2009 da
voto
7.0
  • Band: EXULTET
  • Durata: 00:24:09
  • Disponibile dal: 01/11/2008
  • Etichetta:
  • Distributore:

Gli Exultet sono un interessantissimo duo siculo che ama la storia e la tradizione della propria terra e cerca di farle rivivere attraverso la musica metal intrisa da elementi epici riconducibili a varie culture. Questo percorso era iniziato in maniera davvero ottima con il primo demo “Urbs Felix” del 2004, ora con “Constantinopolis” la band è arrivata al terzo capitolo e onestamente meriterebbe anche l’interessamento di qualche label. Questo nuovo lavoro è fortemente tinteggiato di atmosfere arabe, orientaleggianti, perché la musica ed i testi per questa band sono indissolubili tra loro. Più vicini in passato a gruppi come i Summoning, ora gli Exultet sono davvero molto vicini a quanto fatto negli ultimi anni dai belgi Ancient Rites. La produzione è buona, ma siamo sicuri che la musica così d’atmosfera creata dalla band verrebbe esaltata in maniera esponenziale se potesse godere di suoni migliori, se non di una vera e propria orchestra di strumenti tradizionali e classici. Il volume del cantato è leggermente troppo basso e lo screaming andrebbe migliorato un po’. Buone, come sempre, le parti acustiche piene di pathos. Insomma, una band capace di trasportarvi indietro nei secoli e farvi sognare.

TRACKLIST

  1. Introduzione 3
  2. Mehmet il Conquistatore
  3. Constantinopolis
  4. Allah Humana
  5. Epilogo
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.