FALCONER – Armod

Pubblicato il 19/07/2011 da
voto
7.5
  • Band: FALCONER
  • Durata: 00:51:15
  • Disponibile dal:
  • Etichetta: Metal Blade Records
  • Distributore: Audioglobe

L’amore che Stefan Weinerhall nutre per la sua terra e per le tradizioni legate ad essa non è un mistero, da sempre i suoi Falconer fondono musica, storia e folklore in un mix che li ha resi una delle band più personali in ambito power/classic metal. Con nuovo “Armod” la band ha voluto osare, sperimentando sonorità molto più vicine al folk ed all’epicità rispetto al loro classico heavy sound. Il risultato di questa prova è di assoluto valore, basti ascoltare la maestosa “Dimmoenas Drottning”  o l’evocativa “Griftefrid”, dove riff tirati ed una doppia cassa a tutta velocità sostengono cori e linee vocali che ci catapultano in antiche ed oscure ere. Il singer Mathias Blad dimostra ancora una volta le sue ottime capacità di interpretazione, la sua voce calda e tenebrosa si sposa alla perfezione con le atmosfere di pezzi. Il cantato, esclusivamente svedese, potrebbe rappresentare l’unico ostacolo per la band, ma va dato atto che la lingua madre dona una maggior solennità alle musiche di “Armod”. Intermezzi prettamente folk come “Grimasch Om Morgonen” (cover di Cornelis Vreeswijk) diminuiscono per pochi minuti l’intensità dell’ascolto grazie a sognanti melodie di altri tempi. L’esperimento “Armod”, ad ascolto ultimato, non può che dirsi riuscito, i Falconer hanno saputo rimettersi in gioco per regalare ai loro fan un disco unico ed inimitabile. La band stessa ha dichiarato che il nuovo disco dovrà considerarsi una singola deviazione del loro percorso, ma visti i risultati ottenuti, ci auguriamo vivamente di poter ascoltare un altro disco di questa portata. Chi ancora porta nel cuore i Mithotyn, la prima formazione folk-black di Stefan Weinerhall, potrà rivivere nelle canzoni di “Armod” molte delle atmosfere che hanno reso celebri dischi quali “In The Sign Of The Ravens” e “King Of The Distant Forest”.

TRACKLIST

  1. Svarta Ankan
  2. Dimmornas Drottning
  3. Griftefrid
  4. O, Tysta Ensamhet
  5. Vid Rosornas Grav
  6. Grimborg
  7. Herr Peder Och Hans Syster
  8. Eklundapolskan
  9. Grimasch Om Morgonen
  10. Fru Silfver
  11. Gammal Fäbodpsalm
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.