FINAL PRAYER – Right Here, Right Now

Pubblicato il 09/07/2006 da
voto
6.0
  • Band: FINAL PRAYER
  • Durata: 00:28:16
  • Disponibile dal: /05/2006
  • Etichetta: Let It Burn
  • Distributore:

Quello in questione è il tipico album per grandi appassionati del genere, nè di più, nè di meno. I tedeschi Final Prayer suonano metalcore in stile Hatebreed e Throwdown e, come prevedibile, il loro è un assalto violentissimo e senza compromessi, valorizzato inoltre da una produzione molto potente e nitida. I brani funzionano per lo più tutti, in particolar modo quelli inseriti ad inizio tracklist, e, in generale, il disco non annoia poichè assai conciso (solo dieci brani per poco meno di mezz’ora di musica). L’unico “piccolo” problema dei Final Prayer e di questo loro debut album “Right Here, Right Now”, è la totale assenza di personalità. Ascoltando il disco ci si diverte abbastanza e in pezzi come l’opener “Broken Mirror” non si fa fatica ad immaginarsi nel pit a fare mosse da circo, però non c’è un solo momento in cui i nostri riescano a scrollarsi di dosso la pesantissima influenza delle due band succitate. Non si rintracciano plagi evidenti, ma i Final Prayer suonano in tutto e per tutto come Hatebreed e primi Throwdown, usando gli stessi tipi riff, strutture e linee vocali. Come dicevamo, chi impazzisce per questo genere di sound potrà anche apprezzare il disco, perchè tutto sommato è ben fatto, però tutti gli altri difficilmente potranno trovare interessante un CD nel quale spesso non si riesce a capire che gruppo stia suonando.

TRACKLIST

  1. Broken Mirror
  2. Out Of Content
  3. The Anthem
  4. Best Of Times
  5. Guilt Trip
  6. No Place To Turn
  7. Always On Top
  8. Empower
  9. First World Down First
  10. One By One
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.