FIREWIND – Few Against Many

Pubblicato il 30/05/2012 da
voto
6.5
  • Band: FIREWIND
  • Durata: 00:43:23
  • Disponibile dal: 21/05/2012
  • Etichetta: Century Media Records
  • Distributore: EMI

Gli sfiancanti impegni insieme a Ozzy Osbourne non sembrano impensierire il chitarrista Gus G., che è riuscito a trovare il tempo di registrare un nuovo disco insieme ai suoi Firewind. “Few Against Many” si presenta con un sound violento ed aggressivo, pesante e distorto, candidandosi a disco più heavy della produzione firmata Firewind. L’opener “Wall Of Sound” picchia a forte velocità con riff potenti ed assoli di buon gusto, affiancati dal cantato rabbioso di Apollo Papathanasio. L’ascolto prosegue con “Losing My Mind”, altra bordata in cui la sezione ritmica svolge un ruolo primario. Se da un lato la nuova veste aggressiva dei Firewind mostra il lato più battagliero della band, purtroppo le melodie a cui ci hanno abituato da sempre sono poste in secondo piano. Il gusto melodico dei Firewind è proprio il loro punto di forza, l’elemento che ha reso dischi come “Days Of Defiance” delle piccole perle. Fatta eccezione per alcuni episodi (“Glorious”), il convincente heavy classico dei greci è sacrificato ad un sound più moderno e vicino alle produzioni metal americane. “Few Against Many” pecca inoltre di un paio di cavalli di battaglia, la qualità  generale delle canzoni si mantiene su un livello quasi discreto, ma la mancanza di un vero capolavoro influisce sul giudizio finale. Gus G. alla chitarra ha fatto passi da gigante, suonare con artisti di prim’ordine come Ozzy Osbourne lo ha spronato a migliorare ulteriormente le sue già indiscusse qualità tecniche. Anche se ci saremmo aspettati qualcosa di più dal nuovo lavoro dei Firewind, “Few Against Many” ci regala quaranta minuti di heavy metal divertente e tecnicamente ineccepibile.

TRACKLIST

  1. Wall Of Sound
  2. Losing My Mind
  3. Few Against Many
  4. The Undying Fire
  5. Another Dimension
  6. Glorious
  7. Edge Of A Dream
  8. Destiny
  9. Long Gone Tomorrow
  10. No Heroes, No Sinners
1 commento
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.