FLESHCRAWL – Soulskinner

Pubblicato il 07/12/2001 da
voto
7.5
  • Band: FLESHCRAWL
  • Durata: 00:43:31
  • Disponibile dal: //2001
  • Etichetta: Metal Blade Records
  • Distributore: Audioglobe

Che sorpresa, questo nuovo album dei tedeschi Fleshcrawl! Appena si schiacchia il tasto ‘play’ si viene investiti da un vero e proprio assalto sonoro nel più classico stile old school death svedese. La tripletta iniziale, composta dalla title track, “Dying Blood” e “Carved in Flesh,” è davvero micidiale, una palata in faccia degna dei migliori Dismember! Le seguenti canzoni non sono però certo da meno, valorizzate inoltre da un’ottima produzione opera della stessa band e di Pelle Saether dei sempre più richiesti Underground studios (l’album però vi sembrerà registrato ai Sunlight… il suono delle chitarre e’ identico!). Nonostante non propongano nulla di nuovo, i Fleshcrawl si rivelano un gruppo su cui puntare soprattutto perchè abili nel non risultare mai troppo prevedibili e monotoni nel loro songwriting: i nostri variano infatti spesso le ritmiche, aggiugono qua e là un pizzico extra di melodia e mantengono quindi sempre vivo l’interesse nell’ascoltatore. Vi ritroverete così a fare headbanging tra parti velocissime e midtempo spaccaossa, tra aperture in doppia cassa e parentesi “ariose” (le virgolette sono d’obbligo)… il tutto condito dal growl assassino del singer Sven Gross. Da segnalare infine la cover di “Metal Gods” (spero non ci sia bisogno di precisare chi sono gli autori) rivista in pieno stile Fleshcrawl… gran pezzo che pone la parola fine su uno dei migliori album di old school death metal usciti quest’anno. Niente male davvero!

TRACKLIST

  1. Soulskinner
  2. Dying Blood
  3. Carved in Flesh
  4. Breeeding The Dead
  5. The Forthcomin End
  6. Deathvastation
  7. Legions Of Hatred
  8. Forced To Kill
  9. Rotten
  10. Metal Gods
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.