FLOTSAM AND JETSAM – The End Of Chaos

Pubblicato il 22/01/2019 da
voto
7.5
  • Band: FLOTSAM AND JETSAM
  • Durata: 00:49:20
  • Disponibile dal: 18/01/2019
  • Etichetta: AFM Records
  • Distributore: Audioglobe

Come avrete letto su qualsiasi recensione mai scritta dall’inizio di internet, i Flotsam And Jetsam sono la band più sottovalutata della storia, i primi due sono capolavori, vengono ricordati solo per il bassista unitosi a un quartetto di San Francisco, hanno fatto dei dischi che… eccetera eccetera. Togliamoci questo ingombro e poi anche basta. Davvero, perché se andassimo anche solo a vedere la storia recentissima, l’omonimo disco del 2016 dei power thrasher americani era una bombetta che stava in piedi senza bisogno di consolatorie pacche sulla spalla, e non sono mancate altre ragguardevoli prove nella storia dei Nostri. Pur senza togliere qualche passo falso, il punto è che i Flots sono in giro da più di trent’anni, e a questo punto dovremmo concentrarci solo su questo.
A maggior ragione quando questi signori se ne vengono fuori con un album come “The End Of Chaos”, che sembra essere un classico degli anni ’80 registrato oggi. Non nascondiamo un certo stupore perché dai veterani, siamo onesti, ci aspettiamo magari l’album degno del proprio nome, nella media, non di certo una simile mazzata sui denti. I brani sono tutti potenziali singoli, non ci sono filler o pezzi che non abbiano – quanto meno – ragione di esistere, e anche quando si mostra un po’ il fianco, ecco un ritornello, un bridge, un giro inaspettato a fare la differenza. Un gruppo affamato come se fossero i primi lavori, composizioni fresche che racchiudono tre decadi di heavy metal che spaziano dalla Londra dei primi Ottanta alla Bay Area più emblematica, riff indovinati e riconoscibili, una prova strumentale pazzesca e un Eric ‘A.K.’ Knutson in forma smagliante al microfono.
Al netto della copertina orribile e che onestamente offusca un po’ tutto il ben fatto (chi comprerebbe nel 2019 a scatola chiusa un cd con una cover del genere?), uno dei migliori lavori di sempre dei Flotsam And Jetsam.

TRACKLIST

  1. Prisoner of Time
  2. Control
  3. Recover
  4. Prepare for Chaos
  5. Slowly Insane
  6. Architects of Hate
  7. Demolition Man
  8. Unwelcome Surprise
  9. Snake Eye
  10. Survive
  11. Good or Bad
  12. The End
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.