FLOWING TEARS – Invanity – Live In Berlin

Pubblicato il 09/11/2007 da
voto
7.0
  • Band: FLOWING TEARS
  • Durata: 00:40:02
  • Disponibile dal: /11/2007
  • Etichetta: Ascendance Records
  • Distributore: Audioglobe

I gothic metallers tedeschi Flowing Tears rompono il silenzio degli ultimi anni (non pubblicavano qualcosa dal 2004) con “Invanity”, live album registrato durante un concerto semi-acustico tenuto nella Passionskirche, una chiesa di Berlino. Il disco rappresenta la prima uscita per la neonata etichetta Ascendance Records, label fondata e gestita da quel Lee Barrett già responsabile della celebre Candlelight Records. Senz’altro un buon primo passo per questa nuova casa discografica, visto che “Invanity” si rivela un lavoro curato e interessante. Come accennato, non siamo infatti alle prese con un normale live album, bensì con la registrazione di uno show semi-acustico. Sulla scia di quanto fatto da The Gathering qualche tempo fa, i Flowing Tears hanno infatti modificato e riarrangiato alcuni brani dei loro ultimi tre full-length, conferendo a questi ultimi delle sfumature e delle atmosfere totalmente inedite, generate in particolar modo da un gran lavoro di piano e tastiere. Decisamente degno di nota il risultato finale, sia per quanto riguarda i pezzi estratti dall’acclamato “Serpentine”, sia, soprattutto, per quelli risalenti a “Razorbliss”, i quali non avevano troppo convinto nelle loro versioni originali. A livello vocale, continuiamo ancora oggi a preferire l’operato della vecchia frontgirl Stefanie Duchêne, tuttavia non si può dire che l’ugola di Helen Vogt – nella band ormai da quattro anni – sia del tutto disprezzabile. Tutto sommato convincente, la sua performance, soprattutto all’altezza delle due cover: la coraggiosa “Dead Skin Mask” degli Slayer e “The Weeping Song” di Nick Cave, traccia, quest’ultima, registrata in studio e cantata anche dall’amico Johan Edlund dei Tiamat. Insomma, se avevate dato i Flowing Tears per morti, “Invanity” sarà senza dubbio in grado di farvi ricredere… davvero un buon CD!

TRACKLIST

  1. Swallow
  2. Undying
  3. Portsall ( departure song )
  4. Lovesong for a dead child
  5. The marching sane
  6. Merlin
  7. Pitch black water
  8. Dead skin mask ( Slayer cover )
  9. The weeping song ( Nick Cave cover )
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.