FORGOTTEN SUNRISE – Ple:se Disco-nnect Me

Pubblicato il 08/07/2003 da
voto
5.5
  • Band: FORGOTTEN SUNRISE
  • Durata: 01:13:03
  • Disponibile dal: 08/07/2003
  • Etichetta:
  • My Kingdom Music
  • Distributore: Masterpiece

Spotify non ancora disponibile

Apple Music non ancora disponibile

E’ questa una recensione atipica per un portale come il nostro che si dedica prevalentemente ad heavy metal, ma di tanto in tanto ampliare i propri orizzonti musicali non fa certamente male, anzi, aiuta a capire cosa veramente piace e soprattutto cosa NON piace. Sono qui a descrivervi in breve questa band, che in anticipo sul full lenght di prossima uscita ci regala un antipasto di ben 73 minuti di musica. Premettendo che a livello commerciale è un suicidio pubblicare un brano remixato ben dodici volte, si può dire certamente indubbia la bontà dell’operazione della band suddetta. Per quanto riguarda l’original version della track, questa non è affatto male, dato che in essa possiamo trovare un meltin’ pot musicale che spazia dalle chitarrone compresse sino a stacchi techno e via discorrendo, anche non convince affatto la produzione del brano stesso, forse troppo ovattata. Tralasciando l’orrida copertina (che rappresenta né più né meno il gioco dell’impiccato), nei vari remix presenti i nostri hanno sperimentato vari stili, passando dalla drum’n’bass alla jungle, dalla techno al trip hop più malato (anche se alcune cose andrebbero lasciate a gente ben più esperta come Massive Attack, Portishead e Ulver, dato che a livello stilistico e innovativo c’è ancora tantissima strada da fare!). Obiettivamente tale disco, soprattutto se edito da una band ancora sconosciuta, probabilmente potrà accontentare più che altri coloro che vogliono avere tutto, ma proprio tutto della goth underground scene, ma altrimenti, se volete conoscere gruppi validi ed esperti, un consiglio spassionato è quello di gettarvi a capofitto su gruppi come Icon Of Coil, L’Ame Immortelle, VNV Nation e Apotygma Berzerk! Infine si vuol precisare che il voto sottostante non è negativo come può sembrare, dato che oggettivamente non è facile valutare un disco composto solamente da un singolo e vari remix: ci auguriamo che i Forgotten Sunrise, nel futuro prossimo, ci regalino un ottimo platter emergendo dagli abissi destinati alle meteore o alle band dotate di scarso talento.

TRACKLIST

  1. Clean Version
  2. Device - Remix By Device
  3. Off Line - Remix By Unidentified
  4. Death By Gun Pop - Remix By Bongirl
  5. Clean Sucks - Remix By Jubei
  6. Vocal Up - Remix By Cyclone B
  7. Device Easy Feeling - Remix By Device
  8. Second Face - Remix By Mess Twice
  9. Galaktlan - Remix by Galaktlan
  10. Diskonekt "Long Time Dead - Remix By GGFH
  11. Dirty Socks - Remix By Jubei
  12. Disconnected - Remix By Dj Brain
  13. Original Version
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.