FORGOTTEN TOMB – … And Don’t Deliver Us From Evil

Pubblicato il 25/10/2012 da
voto
7.5
  • Band: FORGOTTEN TOMB
  • Durata: 00:52:44
  • Disponibile dal: 30/10/2012
  • Etichetta: Agonia Records
  • Distributore: Masterpiece

I Forgotten Tomb sono emiliani, ma pensano a Stoccolma o a New Orleans. Cresciuti in un paese dove la cultura musicale si arena spesso in un tragico provincialismo, Herr Morbid e soci hanno ormai da tempo scansato la mediocrità, valicato i confini e scatenato la loro rivolta a colpi di black metal, doom, sludge e gothic-dark. I loro numi tutelari sono Katatonia e Burzum, i Paradise Lost i loro profeti, lo sludge paludoso e le arie southern degli Eyehategod il loro Verbo. E con il rinnovato appoggio dei noti Finnvox Studios (Impaled Nazarene, Amorphis) in sede di mastering, hanno confezionato l’ennesimo album che è una gioia per le nostre orecchie deviate: tutto riff grassi, improvvise digressioni atmosferiche, linee vocali espressive (sia screaming che pulite) e un sacco di voglia di far spostare i deretani con un drumming e delle strutture sfrenate. Ancora una volta, i Nostri si pongono in un ipotetico crocevia di diversi orientamenti stilistici, risultando sia più sporchi e “maschi” della solita “depressive” black metal band, sia più raffinati di un qualsiasi gruppo sludge, nonchè, ovviamente più istintivi e variegati di una formazione doom et similia. Lo stile Forgotten Tomb è ormai una realtà coerente e consolidata e “… And Don’t Deliver Us from Evil” – pur non essendo magari tanto catchy e irresistibile quanto l’ottimo “Under Saturn Retrograde” dello scorso anno – un album che si ascolta tutto di un fiato. Apici della tracklist, l’opener “Deprived”, che in sei minuti riassume tutto lo spettro sonoro sopra indicato, e “Nullifying Tomorrow”, il cui incipit e l’atmosfera uggiosa riportano alla mente gli esordi del quartetto. Il neo? Troviamo il chorus di “Let’s Torture Each Other” un po’ pedante, ma il brano viene comunque “salvato” da un riff portante e da un arioso stacco centrale azzeccatissimi. Band che punta sempre avanti.

TRACKLIST

  1. Deprived
  2. ... And Don't Deliver us From Evil...
  3. Cold Summer
  4. Let's Torture Each Other
  5. Love Me Like You'd Love The Death
  6. Adrift
  7. Nullifying Tomorrow
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.