FOSCOR – Els Sepulcres Blancs

Pubblicato il 08/09/2019 da
voto
6.5
  • Band: FOSCOR
  • Durata: 00:38:17
  • Disponibile dal: 06/09/2019
  • Etichetta: Season Of Mist
  • Distributore: Audioglobe

Avevamo lasciato i catalani Foscor nel 2017 con la pubblicazione di “Les Irreals Visions”, primo capitolo di una trilogia che voleva presentare al pubblico una nuova incarnazione della band. Se, infatti, i primissimi lavori dei Foscor si potevano ascrivere in un contesto black metal, “Les Irreals Visions” rappresentava una sterzata verso lidi malinconici, pieni di decadente sofferenza, vicine al mal di vivere di band come Katatonia e Sólstafir. Tutto sommato, avevamo apprezzato le atmosfere del disco in questione, pur rilevando ancora una scarsa profondità nel maneggiare le emozioni più cupe e desolate dell’animo umano e, quindi, ci siamo avvicinati a questa nuova release con la curiosità di capire quale percorso avrebbero intrapreso i Foscor. “Els Sepulcres Blancs” conferma l’inclinazione della band verso musiche malinconiche e piangenti, tuttavia anche questo lavoro la formazione iberica decide di modificare parzialmente il proprio sound. Rispetto a “Les Irreals Visions”, infatti, i Foscor scelgono un taglio ancora più etereo, avvicinandosi a sonorità care agli Alcest. Se, però, Neige utilizza la sua musica per evocare mondi fiabeschi e luminosi, i Foscor, fedeli al proprio nome, disegnano invece paesaggi spogli e disincantati. Questo nuovo taglio risulta vincente? Non del tutto, a nostro parere: anche in questo caso la sensazione lasciataci dall’ascolto dell’album è quello di una formazione impegnata a mettere in pratica degli stilemi che però non le appartengono pienamente. Questo vagare tra influenze e contaminazioni ci restituisce una band che sembra essere ancora impegnata nella ricerca della propria personalità, in un processo di maturazione che ancora non è arrivato a conclusione. Il risultato finale, quindi, è un album ancora una volta curato, con canzoni sicuramente efficaci come “Els Colors Del Silenci” o “Cançó De Mort”, che però non riesce ad emergere, assestandosi in quel limbo da cui è importante riuscire ad affrancarsi. Vedremo, quindi, se il terzo capitolo della trilogia riuscirà a far emergere la vera personalità dei Foscor, facendo fare loro il definitivo salto di qualità.

TRACKLIST

  1. Laments
  2. Els Colors Del Silenci
  3. Malson
  4. Secrets
  5. Cel Rogent
  6. Cançó De Mort
  7. L'Esglai
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.