FOZZY – Judas

Pubblicato il 29/10/2017 da
voto
6.5
  • Band: FOZZY
  • Durata: 00.41.35
  • Disponibile dal: 13/10/2017
  • Etichetta: Century Media Records
  • Distributore: Sony

Alternare wrestling e musica non è certo una novità per la leggenda WWE Chris Jericho, ultimamente però sembrava ci fosse meno spazio nell’agenda visti gli impegni come scrittore, autore, personaggio televisivo e conduttore di un podcast di rilievo. Ecco invece il settimo album in studio dei Fozzy fare capolino tra le uscite Century Media, anticipato dal singolo più fortunato di sempre per la band, quel ‘Judas’ capace di frantumare le precedenti hit su YouTube e scalare le classifiche settoriali. Considerato il risultato della title track ci aspettavamo un disco più moderno, sexy e potente, ma la direzione è ripresa più che altro nel secondo efficace estratto “Drinkin’ With Jesus”. Il resto della raccolta è dedicato a brani leggeri, lineari ed eterogenei, forse anche un po’ troppo: dalla semiballad “Painless” all’elettronica “Weight of My World” c’è molta carne al fuoco, con il crossover rap rock di “Three Days in Jail” però siamo un po’ fuori luogo, nonostante la prova a fuoco di Rich Ward. Nella prima parte dell’album notiamo una vena più aggressiva nelle vocals di Y2J, che le avvicina allo stile di Chad Gray (Hellyeah, Mudvayne), caratteristica che viene stemperata percorrendo la tracklist. Per il resto nessuna reale sorpresa, piuttosto una conferma su livelli oltre le previsioni più rosee per una formazione furba che riesce sempre a far bella figura, per la classe di The Duke, il carisma di Jericho o l’esperienza dell’asso Johnny Andrews, qui in doppio ruolo di autore e produttore. Probabilmente sarà il loro maggior successo.

TRACKLIST

  1. Judas
  2. Drinkin with Jesus
  3. Painless
  4. Weight of My World
  5. Wordsworth Way
  6. Burn Me Out
  7. Three Days in Jail
  8. Elevator
  9. Running with Bulls
  10. Capsized
  11. Wolves at Bay
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.