FREEDOM CALL – Eternity

Pubblicato il 27/05/2002 da
voto
5
  • Band: FREEDOM CALL
  • Durata:
  • Disponibile dal: //2002
  • Etichetta:
  • Distributore: Audioglobe

Buco nell’acqua per i Freedom Call! La band tedesca, inizialmente al centro dell’attenzione per la militanza in line up del batterista dei Gamma Ray Dan Zimmermann, ha fatto dell’heavy metal melodico e “tenero” il proprio marchio di fabbrica, in particolar modo il precedente “Crystal Empire” ha riportato una serie di buoni giudizi dalla stampa internazionale. Oggi invece ritroviamo Chris Bay e soci a proporci canzoni stanche e prive di qualsiasi senso di novità, ogni tentativo di diversificarsi dalle precedenti release, dall’inserimento di parti tecniche quasi progressive all’uso della chitarra acustica, risulta inutile e scontato. E’ un vero peccato, perchè la band dalla doppia cassa a elicottero ha da sempre dimostrato una buona dose di capacità tecniche e compositive, mentre ora per una song discreta come “Flying High” ce ne sono cinque che sanno di minestrone riscaldato. Nulla da dire invece sulla produzione, sempre ad opera di Chris Bay, che però aggiunge poco o niente a quanto sentitito in passato dal combo tedesco. Per chi non è un fan sfegatato dei Gamma Ray, il mio personale consiglio è di stare alla larga da questo “Eternity”, una delusione troppo grossa che non vale sicuramente i venti euro del prezzo!

TRACKLIST

  1. Metal Invasion
  2. Flying High
  3. Ages Of Power
  4. The Spell
  5. Bleeding Heart
  6. Warriors
  7. The Eyes Of The World
  8. Flame In The Night
  9. Land Of Light
  10. Island Of Dreams
  11. Turn Back Time
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.