FREEDOM CALL – The Circle Of Life

Pubblicato il 07/04/2005 da
voto
7.0
  • Band: FREEDOM CALL
  • Durata: 00:51:10
  • Disponibile dal: 05/04/2005
  • Etichetta: SPV Records
  • Distributore: Audioglobe

Dalla Germania con furore tornano i tedeschi Freedom Call che, capitanati dai sempreverdi Dan Zimmermann e Chris Bay, danno alle stampe il nuovo “The Circle Of Life”. Le ultime uscite firmate dalla power metal band teutonica avevano lasciato alquanto a desiderare, come se dopo il secondo disco “Crystal Empire” le idee fossero scomparse così come avviene per la stragrande maggioranza delle nuove formazioni. “The Circle Of Life” si dimostra invece un album più maturo che non sbatte in faccia all’ascoltatore i soliti cinquanta minuti di power spinto alla velocità della luce, l’opener “Mother Earth” è un mid-upper tempo più articolato, così come l’epica title track ci mostra una band ispirata ed in grado di regalarci canzoni di alto livello. I cori maestosi si sprecano su tutto l’album, addirittura “Kings & Queens” ricorda la mano ispirata del guru Kai Hansen (con cui Zimmermann divide il palco nei Gamma Ray), mentre Chris Bay ci regala una discreta performance dietro ai microfoni. La voce di Bay è sempre stato uno dei punti deboli dei Freedom Call, troppo innocua e tenera per cantare canzoni energiche e dirette, mentre nei nuovi brani si sposa a pennello con le sempre presenti atmosfere epiche. Da segnalare l’ingresso del nuovo tastierista Nils Neuman, che si è distinto per aver dato vita a gran parte delle atmosfere sopra citate. Con “The Circle Of Life” i Freedom Call si fanno perdonare il mezzo passo falso dei due precedenti lavori, finalmente la strada intrapresa è quella giusta.

TRACKLIST

  1. MOTHER EARTH
  2. CARRY ON
  3. THE RYTHM OF LIFE
  4. HUNTING HIGH AND LOW
  5. STARLIGHT
  6. THE GATHERING (MIDTRO)
  7. KINGS & QUEENS
  8. HERO NATION
  9. HIGH ENOUGH
  10. STARCHILD
  11. THE ETERNAL FLAME
  12. THE CIRCLE OF LIFE
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.