FROSTMOON ECLIPSE – Another Face Of Hell

Pubblicato il 14/01/2008 da
voto
7.0
  • Band: FROSTMOON ECLIPSE
  • Durata: 00:45:04
  • Disponibile dal: 01/06/2007
  • Etichetta:
  • ISO666 Releases

Spotify non ancora disponibile

Apple Music:

Il maestoso “Death Is Coming” ormai è datato 2003 e l’esperimento acustico “Dead And Forever Gone” non aveva appagato la voglia dei fan dei Frostmoon Eclipse di avere tra le mani del nuovo materiale esplosivo. “Another Face Of Hell” ripagherà questa lunga attesa, trattandosi del ‘solito’ album à la Frostmoon Eclipse. Magari “Death Is Coming” possedeva una produzione migliore dove chitarre e batteria erano meglio equilibrate, mentre ora il primo piano è dominato dalla batteria che toglie un po’ d’atmosfera alla musica della band nostrana. Probabilmente il full length precedente aveva anche brani migliori, una maggior atmosfera, assai cupa ed intrigante, mentre “Another Face Of Hell” è leggermente più brutale e più diretto. Il trademark è sempre lo stesso, inconfondibile di sempre, tratto che caratterizza da sempre la band italiana, sempre più apprezzata nel circuito underground nazionale ma non solo. Alcune delle similitudini con i Dissection dei tempi d’oro sono svanite, ma un certo filo conduttore è pur sempre rintracciabile come nella bella “Violating The Obvious”. La ricetta, vincente, è sempre la stessa: un riffing graffiante ma che possiede un velo di melodia intricata ed intrigante, ritmi sostenuti intervallati da precisi stacchi, quel tocco acustico che ai fan piace particolarmente. Questi sono i Frostmoon Eclipse, lo sono sempre stati e c’è da sperare che continuino su questa strada stando attenti a non ripetersi però. Ciò ancora non è ancora accaduto perché il nuovo album gode di personalità. Ennesimo buon album di una band da supportare.

TRACKLIST

  1. I Hate the Future
  2. Violating the Obvious
  3. Disinterest
  4. Cold
  5. Elusion of Sorcery
  6. Fury of the Elements
  7. Purveyors of Chaos
  8. Black Rain
  9. Let Me Die Alone
  10. Drowning Within the Eclipse
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.