FUNNY MONEY – Back Again

Pubblicato il 14/01/2006 da
voto
7.0
  • Band: FUNNY MONEY
  • Durata: 01:13:43
  • Disponibile dal: 08/01/2006
  • Etichetta: Perris Records
  • Distributore: Andromeda

Dunque, iniziamo subito questa recensione con due rapide e breviconsiderazioni: primo, sì, questa è effettivamente una delle copertinepiù brutte che abbia mai visto; secondo, no, non è il nuovo disco diEnzo Paolo Turchi, anche se può sembrare il contrario, guardandol’immagine alla vostra destra. Dietro ai Funny Money, infatti, sinasconde un vecchio leone della scena hard rock, Steve Whiteman, che èstato il frontman dei Kix per più di diciotto anni prima di dare vita aquesta nuova band. Dicevamo che, forse, qualcuno di voi può aver apertoquesta recensione attratto dall’orribile copertina ma, se siete degliamanti del buon vecchio hard rock fumante, non lasciatevi ingannare eleggete fino in fondo queste righe, dato che ci troviamo di fronte adun lavoro davvero gustoso. La Perris Records, infatti, ha deciso diristampare “Back Again”, il secondo album dei Funny Money, uscitoinizialmente nel 1999, arricchendolo con cinque brani tratti dal livesuccessivo, “Even Better… Live” del 2001. Il risultato di questaoperazione sono quindici brani di graffiante hard rock, che rispolverala lezione impartita da AC/DC, Aerosmith, primi Guns N’ Roses eCinderella. Poche storie, nessun orpello inutile, solo una batteriavigorosa, un basso pulsante, chitarre ruvide e, soprattutto, l’ugola dicarta vetrata di Steve Whiteman. Un lavoro più che buono, quindi, sianei momenti più frizzanti come “Horny Little Angel” e “Funny Money”,così come in quelli più rilassati, “Pink Glasses” e “Owe It All ToYou”, e nei brani live che fotografano i Funny Money nel loro ambienteideale, in particolare le ottime “Boogie Man”, dieci minuti in cuiWhiteman gioca e scherza col pubblico, presentando la band, e “BabyBlue”, semi-ballad alla “Sweet Child O’ Mine”. Una gustosa aggiuntanella collezione di ogni rocker vecchio stile.

TRACKLIST

  1. Resurrection (Back Again)
  2. Funny Money
  3. Pink Glasses
  4. Sloppy Kisses
  5. Wrapped Around You
  6. Horny Little Angel
  7. Damage Control
  8. I Felt Everything
  9. Owe It All To You
  10. Boogie Man (live)
  11. I'm Your Whore (bonus track live)
  12. Art Of Persuation (bonus track live)
  13. Baby Blues (bonus track live)
  14. You Rub Me The Right Way (bonus track live)
  15. Off My Rocker (bonus track live)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.