GAMA BOMB – Untouchable Glory

Pubblicato il 30/11/2015 da
voto
7.0
  • Band: GAMA BOMB
  • Durata: 31:34
  • Disponibile dal: 30/10/2015
  • Etichetta: AFM Records
  • Distributore: Audioglobe

Tanto casinisti e simpatici quanto tradizionalisti, gli irlandesi Gama Bomb hanno messo a segno un altro più che discreto colpo. Il nuovo album “Untouchable Glory” prosegue infatti sulle coordinate di quel thrash metal veloce, sfrontato, estremamente adrenalinico e con venature hardcore e punk che li ha portati ad essere tra le formazioni più amate dai giovani che seguono questo filone del metal. Se la formula è infatti sempre quella, lo è anche l’obiettivo finale: divertirsi, far divertire e fare tanto casino. Un pezzo come la opener “Ninja Untouchables / Untouchable Glory“, dalle ritmiche sostenute e trascinanti e con un chorus di sicuro effetto, ci riesce sicuramente e non lascia molti dubbi sul taglio di un lavoro che si sviluppa in poco più di trenta minuti di tracce da pogo che difficilmente potranno non piacere a chi ha sempre seguito la band. Tra gli episodi migliori, oltre al brano menzionato, troviamo la successiva “Avenge Me!” o “She Thing” che a fianco delle solite linee vocali ben interpretate da Philly Byrne e immancabili assoli iperveloci, mostrano anche un minimo di variabilità ritmica rispetto ad altre composizioni. Infatti, pezzi come “Drinkers inc.”, “Witching Mania”, “Raging Skies” o altri soprattutto nella seconda metà dell’album, seppur formalmente buoni mostrano una somiglianza che alla lunga può rendere un po’ troppo “compatto” e dunque poco longevo l’intero lavoro. E’ questo, a conti fatti, il limite principale del disco. L’album è stato prodotto molto bene da Scott Atkins (che ha curato album di band come Sylosis, Cradle Of Filth e Savage Messiah), il quale ha adottato una scelta di suoni coerente con il taglio molto tradizionale del lavoro. Se vi piace il thrash vecchia maniera, senza sperimentazioni e con tanta carica soprattutto dal vivo, i Gama Bomb sono sicuramente tra i gruppi più costanti presenti nella nuova generazione. Certo, non inventano nulla, questo si sa e si è sempre saputo, e non sono nemmeno esempio di estro creativo, quindi “Untouchable Glory” non può che essere inquadrato come un album di continuità, adatto soprattutto a chi sa cosa aspettarsi dal combo irlandese.

TRACKLIST

  1. Ninja Untouchables / Untouchable Glory
  2. Avenge Me!
  3. Drinkers, Inc.
  4. My Evil Eye
  5. Tuck Your T-Shirt In
  6. Ride the Night
  7. She Thing
  8. Witching Mania
  9. James Joints
  10. Raging Skies
  11. I Will Haunt You
  12. After the Fire
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.