GLENN HUGHES – Music For the divine

Pubblicato il 27/06/2006 da
voto
7.0
  • Band: GLENN HUGHES
  • Durata: 00:52:13
  • Disponibile dal: 27/06/2006
  • Etichetta: Frontiers
  • Distributore: Frontiers

Sono serviti molti anni, forse troppi, ma finalmente Glenn Hughes ha capito che questo è il momento giusto per dare una svolta personale alla sua musica. Già con il precedente “Soul Mover”, l’ex cantante/bassista dei Deep Purple ha mostrato l’intenzione di lasciarsi dietro le spalle le classiche sonorità hard rock della sua vecchia band proposte all’infinito in veste solista ed assieme al suo collega Joe Lynn Turner. “Music For The Divine” riprende quanto fatto su “Soul Mover” e ed al suo hard rock moderno e funkeggiante aggiunge un tocco di “commercialità” in più, forte della presenza in line up di Chad Smith e John Frusciante (rispettivamente batterista e chitarrista dei Red Hot Chili Peppers). Il sound di Frusciante, che piaccia o meno, è un marchio di fabbrica, e la sua chitarra si amalgama alla perfezione con la vena funky delle composizioni firmate Hughes. Non dimentichiamo però l’operato dell’altro axe-man, J.J. Marsh, l’inseparabile compagno di Glenn è l’anima più rock di “Music For the Divine”, i suoi riff sono l’anello che congiunge vecchio e nuovo stile e senza riciclarsi troppo il chitarrista mantiene visibile la sua identità. La buona fattura dei brani e la presenza degli ospiti illustri sopra citati fanno pensare che le intenzioni di Glenn siano mirate a conquistare una maggior fetta di pubblico cercando anche chi non vive di pane e hard rock. “Music For The Divine” ha tutte le carte in regola per piacere, che il tanto agognato riscatto sia infine arrivato?

TRACKLIST

  1. The Valiant Denial
  2. Steppin On
  3. Monkey Man
  4. This House
  5. You Got Soul
  6. Frail
  7. Black Light
  8. Nights In White Satin
  9. Too High
  10. This Is How I Feel
  11. The Divine
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.