GRAVE – Necropsy – The Complete Demo Recordings 1986-1991

Pubblicato il 11/12/2013 da
voto
7.0
  • Band: GRAVE
  • Durata: 02:00:00
  • Disponibile dal: 02/12/2013
  • Etichetta: Century Media Records
  • Distributore: EMI

Uscita in triplo vinile un paio di anni fa, questa raccoltona dei Grave viene ora resa disponibile anche in edizione CD, sempre grazie alla Century Media Records, che ormai si sta specializzando in questo tipo di pubblicazioni. Come suggerito chiaramente dal suo sottotitolo, “Necropsy” presenta tutti i demo realizzati dai seminali death metaller svedesi tra la fine degli anni Ottanta e i primi Novanta, compresi quelli registrati sotto il nome Corpse. Ulteriore chicca è poi l’inserimento di “Painful Death”, primo e unico demo dei Putrefaction, altra formazione death metal in cui militavano buona parte dei membri dei Grave nel 1989. Inutile sottolineare che l’antologia in oggetto è fondamentale per chiunque senta il bisogno di scavare nel passato dei Nostri, indubbiamente balzati agli onori della cronaca con lo storico debut album “Into The Grave”, ma autori di prove importanti già nel periodo demo. Non a caso, parecchie canzoni risalenti a questi anni sono state recuperate e ri-registrate dalla band in diversi momenti della carriera: dalle ovvie “Into The Grave” e “Deformed” – incluse nel suddetto esordio ufficiale – a “Reborn Miscarriage”, “Sexual Mutilation” o “Annihilated Gods”, che hanno invece trovato posto in alcuni full-length recenti. In “Necropsy” non manca nulla: troviamo persino una versione inedita di “Hating Life” risalente a qualche mese prima delle sessioni in studio per il debut. Di fronte a tanto zelo c’è poco o niente da appuntare: questo è a tutti gli effetti il complemento definitivo per la discografia ufficiale del gruppo; un’opera curatissima e intelligente, confezionata sotto l’attenta supervisione di Ola Lindgren. Il prezzo è anche “fan-friendly”, quindi zero scuse per gli old school-maniacs!

Clicca qui per la tracklist completa.

TRACKLIST

  1. .
2 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.