GRIEVERS – Reflecting Evil

Pubblicato il 25/08/2010 da
voto
7.0
  • Band: GRIEVERS
  • Durata: 00:37:12
  • Disponibile dal: 22/08/2010
  • Etichetta: Punishment 18 Records
  • Distributore: Andromeda

Poche cose ma fatte bene. Fedeli a questo semplice, ma efficace, motto, si presentano ai nastri di partenza i milanesi Grievers con il loro primo full-length, "Reflecting Evil", rilasciato sotto l’egida della Punishment 18 Records. Stilisticamente classificabili nel calderone del melodic death metal, i nostri, pur senza rinunciare a qualche ritmica di stampo metalcore ("An Untruthful Shape"), si rifanno alla versione primogenia e più intrasigente del Gothenburg sound, evitando le scorciatoie rappresentate da chorus melodici e divagazioni elettroniche, ormai inflazionate dopo la svolta modernista degli In Flames. Nei quaranta minuti di riflessi diabolici c’è dunque spazio "solo" per un ottimo guitar work – davvero encomiabile il lavoro delle due asce di Roberto Palmiero e Matteo Giugno, sia nelle ritmiche assasine che negli hook melodici e negli assoli classicheggianti – nonchè, nella migliore tradizione del genere, per uno screaming acido ed una granitica sezione ritmica. Il risultato è un platter formalmente inattaccabile – eccezion fatta per una personalità ancora da limare, limite tutt’altro che invalicabile considerata la giovane età del gruppo – con un paio di episodi sopra le righe ("Concept Of Wisdom", in pratica la versione 2010 di "Behind Space" e "Living Paradox") ed una manciata di brani in grado di soddisfare i palati di chiunque, musicalmente parlando, sia cresciuto in riva ai mari del Nord. Se, seguendo l’esempio dei label mates Lunarsea, sapranno portare a termine la loro maturazione con il secondo album, prepariamoci a veder stazionare stabilmente il nome dei Grievers nelle zone alte delle melodic death metal charts degli anni a venire.

TRACKLIST

  1. Universe
  2. An Untruthful Shape
  3. Concept Of Wisdom
  4. Born Again
  5. Reflecting Evil
  6. Something Beyond
  7. Living Paradox
  8. One God In The Space
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.