HAMMER KING – Poseidon Will Carry Us Home

Pubblicato il 13/10/2018 da
voto
7.0
  • Band: HAMMER KING
  • Durata: 00:48:13
  • Disponibile dal: 05/10/2018
  • Etichetta: Cruz Del Sur Music
  • Distributore: Audioglobe

Il power heavy metal classico è passato di moda? Nessun problema secondo gli Hammer King che arrivano imperterriti a pubblicare il loro terzo disco in carriera. “Poseidon Will Carry Us Home” porta avanti il discorso iniziato con il bel debutto del 2015 “Kingdom Of The Hammer King” e continuato poi con il successivo “King Is Rising” arrivato solamente un anno più tardi. Anche in questo nuovo full-lenght troverete melodie facili da memorizzare con coretti dall’impatto immediato, atmosfere epiche e testi dove i termini ‘king’, ‘battle’ e ‘warrior’ compaiono fin troppo spesso. In altre parole, se impazzite per il true metal di Manowar, Hammerfall e Majesty allora gli Hammer King fanno decisamente per voi, altrimenti meglio cercare altrove.”Poseidon Will Carry Us Home” è il classico disco che si ama o si odia; sarà disprezzato da chi cerca un songwriting fresco e capace di mostrare un minimo di sforzo nel cercare qualche passaggio innovativo, di cui qui non vi è traccia. Al contrario gli amanti di queste sonorità non potranno che rispolverare l’ascia dalla soffitta e spararsi a tutto volume le song di questo disco, capace di colpire sin dai primissimi ascolti. Insomma, per quello che vuole essere, questo lavoro funziona. La produzione, ad opera di Charles Greywolf (bassista dei Powerwolf) ai suoi Greywolf Studios, dona la giusta pulizia e potenza ai nuovi brani della band tedesca che punta spesso su ritmi controllati. Numerosi sono infatti i midtempo che ci accompagnano lungo la tracklist, a partire dalla titletrack, posta in partenza, che presenta atmosfere epiche e coretti ruffiani e successivamente con la coinvolgente accoppiata eroica formata da “Warriors Of Angelhill” e “Glorious Night Of Glory”. L’ugola di Titan Fox V, singer della band, non è il meglio che si possa trovare nella scena heavy/power metal attuale, ma si lascia ascoltare. I momenti più vivaci arrivano con decisione grazie alle solenni cavalcate “7 Days And 7 Kings” e “Where The Hammer Hangs” ed è impresa ardua riuscire a resistere all’epicità dell’inno metallico che risponde al nome di “At The Mercy Of The Waves”. Derivativi all’ennesima potenza ma proprio per questo fedeli al vero spirito true metal. Non c’è due senza tre; i veri defender non potranno che inchinarsi dinanzi a dio Poseidone ed agli Hammer King.

TRACKLIST

  1. Poseidon Will Carry Us Home
  2. The King Is A Deadly Machine
  3. Battle Of Wars
  4. 7 Days And 7 Kings
  5. Warriors Of Angelhill
  6. Where The Hammer Hangs
  7. Last Rites
  8. Glorious Night Of Glory
  9. Locust Plague
  10. At The Mercy Of The Waves
  11. We Sail Cape Horn
  12. Meatus Majestatis
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.