HAMMERFALL – Built To Last

Pubblicato il 19/11/2016 da
voto
7.0
  • Band: HAMMERFALL
  • Durata: 47:20
  • Disponibile dal: 04/11/2016
  • Etichetta: Napalm Records
  • Distributore: Audioglobe

“Built To last” è il disco che segna uno storico cambio per gli Hammerfall. La band di Oscar Dronjak e Joacim Cans infatti, dopo quasi vent’anni al servizio della Nuclear Blast Records, sbarca su Napalm Records, etichetta che negli ultimi periodi sta a dir poco sorprendendo in quanto ad attività, basti pensare ai recentemente acquisiti Alter Bridge. Non solo, perchè il qui presente lavoro è il primo con il nuovo batterista David Wallin, andato a sostituire Anders Johansson dopo ben quindici anni di militanza nella band. Chi si aspetta però un qualsivoglia cambiamento in termini di sound, si ricrederà dopo le prime note della opener “Bring It!”. Heavy metal classico che più classico non si può, diretto e ed efficace nella sua semplicità. A parere di chi scrive, non è ad ogni modo tra le tracce migliori del lavoro, peccando di banalità sul ritornello, ma riesce comunque a farsi apprezzare. La successiva “Hammer High” non si scosta di un millimetro: sempre heavy metal puro, questa volta più anthemico e cadenzato e in linea con il taglio del vecchio “Renegade”, album al quale questo lavoro sembra rifarsi in più di un’occasione come stile generale. Ogni componente della band appare ottimamente bilanciato in un sound pulito e potente, come da tradizione per un disco degli Hammerfall prodotto da Fredrik Nordstrom, e spicca soprattutto il cantato di Joacim Cans, che sui toni alti è il vero e proprio protagonista su “The Sacred Vow”. Tra i migliori episodi la monolitica titletrack, un mid tempo sulla falsa riga della vecchia “The Way Of The Warrior”, la più tirata “Dethrone And Defy”, brano in doppia cassa dove esce invece l’anima più power del gruppo, e l’epica cavalcata “Stormbreaker”. La ballad “Twilight Princess” non entusiasma più di tanto e anche tra le tracce finali del disco notiamo qualche altro riempitivo che non va però a togliere molto a un giudizio complessivo sicuramente positivo per un album qualitativamente in linea con la media del gruppo.

TRACKLIST

  1. Bring It!
  2. Hammer High
  3. The Sacred Vow
  4. Dethrone and Defy
  5. Twilight Princess
  6. Stormbreaker
  7. Built to Last
  8. The Star of Home
  9. New Breed
  10. Second to None
1 commento
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.