HANGER THEORY – Painting My Breath

Pubblicato il 12/07/2017 da
voto
7.0
  • Band: HANGER THEORY
  • Durata: 00:22:00
  • Disponibile dal: 10/06/2017

Spotify:

Apple Music:

Gli Hanger Theory sono una giovane formazione di Udine nata nel 2014, che quest’anno compie il suo primo passo discografico, pubblicando un EP di cinque pezzi che possa servire da biglietto da visita per il futuro. Lo stile proposto dal quartetto è un thrash metal che oscilla tra soluzioni più classiche e passaggi più moderni: per dare un’idea, è innegabile come la band abbia una forte infatuazione per i Metallica, mista ad influenze che rimandano a diverse formazioni, classiche o più recenti, tra cui spiccano sicuramente Trivium e Anthrax. Il prodotto finale è di buona fattura, apprezzabile sia nella cura dei suoni, ben bilanciati pur trovandoci di fronte ad un’autoproduzione, sia, soprattutto, a livello di scrittura ed esecuzione. Le cinque tracce ascoltate, sebbene ancora un po’ acerbe, mostrano delle notevoli potenzialità e rappresentano effettivamente una buona presentazione per il gruppo: troviamo infatti ottimi spunti melodici nell’opener “The Choice”, guidata da un riffing robusto; nella più tesa e aggressiva “Working Nature”, ed anche la semi-ballad “Throes Of Soul” non scade nel banale, dosando intelligentemente passaggi più riflessivi ad altri più energici. “Painting My Breath” e “Black Flag” si ispirano pesantemente ai Four Horsemen, ma l’approccio non è di tipo nostalgico: gli Hanger Theory si fanno guidare anche dalla seconda metà della carriera dei Metallica, ricordandoci ora il “Black Album”, ora qualche passaggio di “Death Magnetic”. Questo primo EP, dunque, sembra essere un buon punto di partenza su cui costruire qualcosa di più solido: ci permettiamo di suggerire alla band di continuare a lavorare per affinare una propria personalità più netta, cercando di evitare il più possibile l’effetto imitazione, ma indubbiamente non ci dispiacerebbe poter ascoltare a breve un full-length con stampato il nome degli Hanger Theory.

TRACKLIST

  1. The Choice
  2. Painting My Breath
  3. Throes Of Soul
  4. Working Nature
  5. Black Flag
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.