HATE – Awakening Of The Liar

Pubblicato il 21/03/2004 da
voto
7.0
  • Band: HATE
  • Durata: 00:31:00
  • Disponibile dal: /03/2004
  • Etichetta: Listenable Records
  • Distributore: Audioglobe

Direttamente da Varsavia, il quartetto polacco, dall’alto di una preparazione tecnica davvero eccellente, ci regala dieci tracce di fulminante death metal che riescono ad unire mirabilmente riffing alla Deicide/ultimi Behemoth con una furia incontrollata e un’attitudine blasfema tipicamente black. Il gruppo, nonostante a livello di originalità non rappresenti nulla per cui strapparsi i capelli, confeziona in questo “Awakening Of The Liar” poco più di mezz’ora di totale e validissima intransigenza sonora, la quale viene aperta da due brani letteralmente mozzafiato come “Flagellation” e “Anti-God Extremity” per poi lasciare spazio a brani un poco più strutturati come l’eccellente “The Shroud (A Hellish Value)”, “The Scrolls” e “Serve God: Rely On Me (Hymn Of Asa’el)”, nei quali oltre alle solite, squassanti, scariche di blastbeat sono rintracciabili frequenti rallentamenti e finezze chitarristiche. Ragguardevole inoltre la produzione, pulita e pienissima, ennesimo esempio di quanto la Polonia sia all’avanguardia su tutti i fronti quando si parla di death metal. Gli Hate sono dunque l’ennesima band polacca degna di meritare l’attenzione di ogni death metaller che si rispetti e l’ennesimo gran colpo della Listenable Records, ultimamente davvero attenta nello scoprire talenti europei. Consigliato!

TRACKLIST

  1. Flagellation
  2. Anti-God Extremity
  3. Close To The Nephilim
  4. Immolate The Pope
  5. The Shroud (A Hellish Value)
  6. The Scrolls
  7. Awakening Of The Liar
  8. Serve God: Rely On Me (Hymn Of Asa'el)
  9. Grail In The Flesh
  10. Spirit Of Gospa
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.