HATE – Morphosis

Pubblicato il 29/01/2008 da
voto
7.5
  • Band: HATE
  • Durata: 00:38:52
  • Disponibile dal: 04/02/2008
  • Etichetta: Listenable Records
  • Distributore: Audioglobe

È giunto il momento di riconoscere tutti i meriti degli Hate, band un tempo dispersa nell’underground della scena polacca, ma ultimamente resasi protagonista di una netta progressione, che l’ha vista non sbagliare un colpo con gli ultimi tre full-length, ovvero da quando i quattro death metallers sono entrati a far parte della scuderia della Listenable Records. Stilisticamente, il nuovo “Morphosis” si inserisce perfettamente nella tradizione dei precedenti “Awakening Of The Liar” e “Anaclasis”, introducendo però un decisivo salto di qualità a livello di songwriting. La band continua a ispirarsi piuttosto palesemente ai connazionali Behemoth (sentite l’attacco di “Catharsis”!), ma questa volta le influenze industrial e i titanici midtempo con cui negli ultimi tempi i nostri avevano iniziato a infarcire le proprie composizioni hanno assunto un ruolo di primo piano in quasi ogni episodio della tracklist. Non ci troviamo più di fronte a pezzi selvaggi e tiratissimi alternati ad altri più controllati e sperimentali: oggi l’anima death-black della band e quella industrial convivono nel migliore dei modi in tutti i brani e spesso si ha quasi l’impressione di stare ascoltando il frutto di un’alleanza fra Behemoth e Satyricon! Insomma, il disco, nel suo insieme, risulta un po’ meno prevedibile rispetto ai precedenti e l’ascolto di ogni singola traccia più avvincente e appagante. “Threnody” e “Resurrection Machine” si aggiudicano senza dubbio la palma di migliori canzoni del lotto, tuttavia non ci annoia di certo quando si è alle prese con i restanti pezzi. Esaltato, tra l’altro, da un’ottima produzione, “Morphosis” è un album che ha il pregio di offrire spunti di varia natura senza però perdersi in inutili prolissità. È conciso e viene subito al dunque, ciò nonostante non è monotono. Insomma, cari Hate, benvenuti fra i grandi della scena polacca.

TRACKLIST

  1. Metamorphosis
  2. Thredony
  3. Immum Coeli ( Everlasting World )
  4. Catharsis
  5. Resurrection Machine
  6. The Angelistic Pain
  7. Omega
  8. Erased
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.