HELLOWEEN – Treasure Chest

Pubblicato il 21/04/2002 da
voto
7
  • Band: HELLOWEEN
  • Durata:
  • Disponibile dal: //2002
  • Etichetta:
  • Distributore: Edel

Secondo Best Off per la band power metal più amata di tutti i tempi, gli Helloween! “Treasure Chest” è un doppio cd che raccoglie tutte quelle canzoni che dall’inizio degli anni ottanta sino ad oggi hanno contribuito a far nascere e consolidare un certo tipo di sonorità che ancora oggi resiste nonostante le mode musicali più favorevoli al mercato. C’è da dire che l’album in questione non è un semplice “contenitore”, ma molti cavalli di battaglia sono stati ritoccati proprio per avere un maggior tocco di attualità: l’esempio più lampante è la vecchissima “Starlight”, brano originariamente cantato dal buon Kai Hansen, oggi invece reinterpretato da un Michael Kiske capace di dare un tocco di tecnicà in più a ritmi grezzi ed aggressivi. La produzione è opera di uno dei più blasonati personaggi oggi in circolazione, Charlie Bauerfeind, che ha saputo dare una vistosa ripulita ai suoni e rendere al meglio le composizioni delle zucche tedesche. Per il resto c’è poco da dire, i pezzi sono quelli che tutti conoscono, lo stile è il power metal di chiara matrice teutonica da sempre marchio di fabbrica della band, però il valore di questo “Treasure Chest” lo si deve cercare nel fattore evoluzione: le canzoni infatti mostrano la band agli albori, il boom dell’entrata in line up di Michael Kiske e per finire l’attuale svolta sonora della Deris-era. Indipendentemente dal suo valore intrinseco (parliamoci chiaro, chi ha già tutto degli Helloween potrebbe fare a meno del disco in questione), questo best of è sicuramente un prodotto ben confezionato, soprattutto come track list, e sarà sicuramente utile alle giovani leve del metal che per la prima volta si avvicinano a questa band consigliata dal proprio mentore di fiducia. Vogliamo trovare a tutti i costi un neo? Ok, devo proprio dirlo, non perdonerò mai l’esclusione in scaletta delle mitiche “Victim Of Fate” e “March OF Time”…peccato! Bene, ora che l’ho detto, via con “I Want Out” a palla!

TRACKLIST

  1. Mr. Torture
  2. I Can
  3. Power
  4. Where The Rain Grows
  5. Eagle Fly free
  6. Future World
  7. Metal Invaders
  8. Murderer
  9. Starlight
  10. How Many Tears
  11. Ride The Sky
  12. Halloween
  13. A Little Time
  14. A Tale That Wasn't Right
  15. I Want Out
  16. Keeper Of The Seven Keys
  17. Dr. Stein
  18. The Chance
  19. Windmill
  20. Sole Survivor
  21. Perfect Gentleman
  22. In The Middle Of An Heartbeat
  23. Kings Will Be Kings
  24. Time Of The Oath
  25. Forever & One
  26. Midnight Sun
  27. Mr. Ego
  28. Immortal
  29. Mirror, Mirror
  30. Shit And Lobster
  31. You Run With The Pack
  32. Oriental Journey
  33. I Don't Care You Don't Care
  34. Ain't Got Nothin' Better
  35. Moshi Moshi-Shiki No Uta
  36. Can't Fight Your Desire
  37. Star Invasion
  38. Silicon Dreams
  39. Grapowski's Malmsuite 1001
  40. Electric Eye
  41. A Game We Shouldn't Play
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.