HERRATIK – Wrath-Divine

Pubblicato il 28/05/2007 da
voto
5.5
  • Band: HERRATIK
  • Durata: 01:04:18
  • Disponibile dal: //2007
  • Etichetta: Casket Music
  • Distributore: Audioglobe

Sessantaquattro minuti di musica sono un bel mattone da digerire, soprattutto quando è composta da gente che non spicca certamente per la propria personalità. E’ questo il più grosso difetto di “Wrath Divine” degli Herratik. La band, già attiva in passato sotto il nome di Abortus, proviene dalla lontana Australia e questo in questo debut ci propone dieci nuove composizioni e quattro riproposizioni di vecchie tracce degli Abortus. Non esageriamo dicendo che l’album poteva essere molto migliore con sei o sette brani in meno, in quanto arrivare alla fine del lavoro è impresa ardua anche per gli appassionati. Gli Herratik suonano death thrash di matrice europea, su questo non vi possono essere dubbi: a volte è la melodia (svedese) a farla da padrona, come nella title track, altre volte invece i riferimenti si trovano nel thrash di matrice tedesca, Kreator (“I, Heretic”, “X”) e Destruction (“Forked Tongue”) su tutti. Le tracce sono discretamente composte e suonate, anche se alla lunga risultano troppo piatte per colpire veramente. I singoli offrono una prova convincente ma, tutto sommato nella norma. La produzione ad opera di Astennu (ex Dimmu Borgir) è ottima ed evidenzia intelligentemente la sei corde di Gooch, estremamente melodica soprattutto in fase solista. Per ora gli Herratik sembrano proprio una band onestissima e coerente ma che non va più in la di un compitino ben fatto: questo ovviamente non è sufficiente per farsi largo e crearsi uno spazio vitale in una scena estrema sempre più piena e dove solo chi riesce ad essere personale oramai emerge. Quindi rimandiamo gli australiani ad un eventuale secondo album, sperando che nel frattempo le cose migliorino.

TRACKLIST

  1. Intro - The Holy Plan
  2. I Heretic
  3. Dance On Your Grave
  4. Above Your Lies
  5. New Gods
  6. Wrath-Divine
  7. X
  8. Forget Me Father
  9. New Era
  10. Forked Tongue
  11. Take You Down
  12. Sadist-Fy
  13. Process Of Elimination
  14. Re-Pray
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.