HOGS – Hogs In Fishnets

Pubblicato il 21/06/2015 da
voto
7.5
  • Band: HOGS
  • Durata: 00:46:53
  • Disponibile dal: 20/04/2015
  • Etichetta:
  • Red Cat Records
  • Distributore: Audioglobe

Spotify:

Apple Music:

Le copertine dei dischi, si sa, sono ingannatorie, ma questa volta si esagera davvero con questo concetto; dietro un artwork simile, volgarotto e caciarone (ed al nome della band, Hogs, cinghiali, da non sottovalutare) si cela infatti una realtà magnifica, ricca di bellissime sorprese. Gli Hogs nascono nel 2012 quando tre ottimi musicisti, Francesco Bottai, chitarrista, turnista per Irene Grandi e Articolo 31, Pino Gulli alla batteria, con un passato nei C.S.I. e Luca Cantasano, bassista dei Diaframma, decidono di uscire dalla formazione prog fiorentina Macchina Ossuta, e reclutano il giovanissimo cantante Simone Cei, e questo “Hogs In Fishnets” è il loro debutto discografico. L’album si presenta diviso nettamente a metà, con le prime cinque tracce, definite ‘funky side’, dove il funk classico di scuola Living Colour, con evidenti richiami a Rolling Stones e The Black Crowes, la fa da padrone, mentre nella seconda parte, le canzoni dalla sei alla dieci, definite ‘hard side’ (ma dove l’hard non si sente però), è il rock classico con radici blues di estrazione zeppeliana ma ricco di echi moderni a formazioni come i The Darkness a dominare. Ottimamente scritto, con un songwriting curato che rende ogni canzone un potenziale singolo, ed ottimamente suonato, grazie ad una tecnica personale dei musicisti coinvolti davvero notevole, “Hogs In Fishnets” è un piccolo capolavoro, supportato a dovere da una produzione assolutamente degna. Un debutto davvero di valore, che lascia intravedere un futuro davvero roseo per gli Hogs. Da rivalutare però l’aspetto grafico, assolutamente.

TRACKLIST

  1. There’s No Chance To Be Alive
  2. Can’t Stop It
  3. Lay Me Down And Pretend
  4. Lots Of Butterflies
  5. All For You
  6. Behind The Eyes Of A Fool
  7. Living By The Low
  8. Wasting Time
  9. Dance On Rock
  10. Keep On Trying (I Got To Go)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.