HOLLYWOOD UNDEAD – V

Pubblicato il 15/11/2017 da
voto
7.5
  • Band: HOLLYWOOD UNDEAD
  • Durata: 00:52:20
  • Disponibile dal: 27/10/2017
  • Etichetta: BMG
  • Distributore: Universal

Dopo il mezzo passo falso di “Day Of The Dead”, c’era una certa attesa di rivalsa intorno al quinto album degli Hollywood Undead (poco originalmente intitolato “V”), aspettativa apparentemente ripagata appieno a giudicare dai primi due singoli “California Dreaming” e “Whatever It Takes”, non a caso posti in apertura e manifesto di quanto di meglio il quintetto mascherato è in grado di offrire: chitarroni nu-metal, strofe rappate, ritornelli ultra melodici ed arrangiamenti da climax cinematografico, accompagnati da una produzione da Pimp My Album. Quando stavamo già pregustando un ritorno ai fasti di “Notes From The Underground”, ci pensano però le successive “Bad Moon” e “Ghost Beach” a riportarci alla dura realtà, con un R&B da happy-hour: come se, dopo aver messo a fuoco il Sunset Strip, Charlie Scene e soci si fossero spostati a Malibu a sorseggiare un drink ammirando il tramonto. Da qui in poi, fortunatamente, si torna su buoni livelli, con la consueta alternanza tra le diverse anime della band losangelina: spazio dunque a fight-song (“Renegade”, “Pray (Put Em in the Dirt)”) con i chitarroni in primo piano, party-song (“Riot”, “We Own The Night”, “Bang Bang”) dove l’elettronica flirta col rap, soft-song (“Nobody’s Watching”, “Your Life”) in cui è la melodia a farla da padrone, e un gradito ritorno alle atmosfere hip-hop degli esordi (“Broken Record”, “Black Cadillac”, con B-Real dei Cypress Hill, e “Cashed Out”), a conferma di come stavolta il quintetto mascherato abbia voluto esplorare tutte le sfumature del proprio sound. Il risultato, al netto di un paio di episodi fin troppo radio-friendly, è un buon disco, inferiore solo a “Notes From The Undeground” ma nettamente migliore del suo predecessore. In attesa di sentire l’atteso ritorno del figliol prodigo Deuce, possiamo dire che stavolta “V” fa rima con vittoria.

TRACKLIST

  1. California Dreaming
  2. Whatever It Takes
  3. Bad Moon
  4. Ghost Beach
  5. Broken Record
  6. Nobody's Watching
  7. Renegade
  8. Black Cadillac (feat. B-Real)
  9. Pray (Put 'Em in the Dirt)
  10. Cashed Out
  11. Riot
  12. We Own the Night
  13. Bang Bang
  14. Your Life
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.