HOLYHELL – Darkness Visible – The Warning

Pubblicato il 12/07/2012 da
voto
6.0
  • Band: HOLYHELL
  • Durata: 00:24:23
  • Disponibile dal: 25/06/2012
  • Etichetta:
  • Magic Circle
  • Distributore: Audioglobe

Spotify:

Apple Music:

“Darkness Visible – The Warning” è un EP con cui gli Holyhell intendono offrire un’anteprima del loro prossimo disco. I tre brani in studio qui inclusi differiscono dalla versione che sarà presente sul full length per lunghezza ed arrangiamenti. Il sound della band americana, sponsorizzata ovunque nel mondo da Joey DeMaio e dai suoi Manowar, rimane ancorato a vesti gotico-sinfoniche, dove le tastiere di Francisco Palomo fungono da colonna portante. “Lucifer’s Calling” apre l’EP con tempi lenti, preferendo puntare sulla componente atmosferica e sulle linee vocali intonate dalla brava Maria Breon. L’apporto di musicisti di prim’ordine come Joe Stump alla chitarra e John Macaluso alla batteria appare smorzato e superfluo di fronte a composizioni per lo più canoniche, senza eccessivi guizzi di genialità. I sontuosi cori presenti su “Accept The Darkness” alla lunga stancano e finiscono per sovrastare l’intera struttura del brano, che ancora una volta senta a decollare. La lunga “Haunted” si candida come episodio più solenne ed epico dell’intero lavoro. Lenta e solenne, la canzone si distingue soltanto per la buona qualità delle linee vocali e per l’ottimo lavoro di produzione, cristallina e tanto potente da evidenziare ogni singolo strumento. L’EP si conclude con una versione live di “Armageddon”, un riempitivo decisamente inutile e superfluo. “Darkness Visible – The Warning”, a dire il vero, non presenta momenti di vera esaltazione: la nostra speranza è che gli Holyhell abbiano voluto risparmiare i loro assi nella manica per la pubblicazione del loro imminente disco.

TRACKLIST

  1. Lucifer’s Warning
  2. Accept The Darkness
  3. Haunted
  4. Armageddon (live)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.