HORNA – Haudankylmyyden Mailla

Pubblicato il 03/09/2005 da
voto
6.0
  • Band: HORNA
  • Durata: 01:06:07
  • Disponibile dal: 28/08/2005
  • Etichetta: Solistitium
  • Distributore:

Curiosa la scelta della tedesca Solistitium Records di pubblicare un vecchio album degli Horna già fatto uscire in edizione ‘limitata’ di 1500 copie nel 1999. Non capita spesso che un’etichetta ristampi una propria uscita. Comprendere tale scelta è compito ancora più arduo per il fatto che questo “Haudankylmyyden Mailla” non è certo quello che si definisce un capolavoro, né sembra che le recenti dichiarazioni degli stessi Horna su questo album possano far aumentare le quotazioni del medesimo. In pratica, per bocca degli stessi blackster finnici, “Haudankylmyyden Mailla” è stato estromesso dalla discografia ufficiale della band perché, sempre secondo questa, l’album in questione appartiene ad un periodo buio per il gruppo e non rappresenterebbe lo stile degli Horna. Scelta strana, ma da accettare ovviamente, anche se in fin dei conti il materiale compreso in questo album non si discosta poi così tanto da quanto fatto dagli Horna in passato. Il contenuto di “Haudankylmyyden Mailla” è piuttosto acerbo, eccetto forse la trascinante “Yhdeksän Yö “. All’epoca gli Horna erano ancora alla ricerca di quella dimensione matura fortunatamente raggiunta con gli ultimi, recenti lavori. Black metal primordiale in linea con il true black metal in voga in Finlandia negli anni ’90, contaminato quindi anche talvolta dal thrash rozzo e marcio. Si sente che gli Horna sono un gruppo con delle doti e potenzialità superiori alla media, ma in questo album questa sensazione è solo accennata, non dimostrata. Solo per collezionisti.

TRACKLIST

  1. prologi
  2. yhdeksan Yo
  3. ...jeesuksen veresta
  4. ylle kuihtuneen ujan ujatusten
  5. kun Jumalan Sydan On Murskattu
  6. ( Kaiken ) kristityn kuolema
  7. Viimeinen sielu jumalan valosta
  8. Haudankylmyyden Maille
  9. hymni tuomiopaivana
  10. peikkomaille
  11. epilogi
  12. sota
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.