HYAENA RABID – Homo Homini Hyaena!

Pubblicato il 17/09/2013 da
voto
7.0
  • Band: HYAENA RABID
  • Durata: 00:34:29
  • Disponibile dal: 17/09/2013
  • Etichetta: Horror Pain Gore Death Productions
  • Distributore:

Quest’oggi diamo in pasto alle vostre orecchie dentate da metallari il debutto dei toscani Hyaena Rabid, “Homo Homini Hyaena!”, che raccoglie dieci composizioni sgarbate e aggressive volte principalmente a sputarvi in faccia, poco importa se del banale catarro oppure qualche sorta d’acido rigurgito. La forma musicale scelta è un crust-grind da combattimento che evidenzia immediatamente (e inevitabilmente!) la totale assenza di fronzoli e ridondanze, in pieno ossequio al nichilismo che questo gruppo sa esprimere anche su palco: riff secchi ed essenziali, punk nell’istinto e metal nei muscoli, vengono propulsi da un efficace motore ritmico, preciso e trainante specie per quanto riguarda la prova del batterista, e dettagliano concisamente un quadro apocalittico che annovera i vari gradi di deformità intercorrenti tra quella fisica e quella mentale (con particolare riferimento a “Freak Mafia”). Benché la proposta sia molto lineare, la band ha saputo confezionare con gusto e premura le proprie composizioni, tanto che registrazione e songwriting risultano sufficientemente curati da far sì che ogni canzone “basti a sé stessa”: ognuna di esse risulta infatti dotata di una sua completezza, tanto da avere vita propria; pezzi come “Blastfamous”, a dispetto della sua estrema brevità, “Bullfrog Petardo” e “Les Filles Qui Frappent Son Tres Effreyantes” stanno a testimoniarlo, equivalendo a ciò che altri tipi di realtà sarebbero “hit”. In conclusione, dunque, “Homo Homini Hyaena!” è un lavoro intenso e fisico, capace di aggredire incessantemente e, quindi, destinato a chiunque apprezzi forme espressive così secche.
PS: portiamo alla vostra attenzione che il cantante, Gabriele Diana, ha cantato anche sull’ultimo lavoro dei Coram Lethe, “Heterodox”.

TRACKLIST

  1. Spin!!
  2. Freak Mafia
  3. X5 Suicide
  4. Blastfamous
  5. Bullfrog Petardo
  6. Education By The Stick
  7. Chupacabras
  8. Tsunami Attack On Vatican State
  9. Les Filles Qui Frappent Son tres Effreyantes
  10. Santanatema
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.