ICONS OF BRUTALITY – Between Glory And Despair

Pubblicato il 24/02/2013 da
voto
6.0
  • Band: ICONS OF BRUTALITY
  • Durata: 00:31:00
  • Disponibile dal: 22/02/2013
  • Etichetta: Cyclone Empire
  • Distributore:

Un disco che vive di momenti, questo “Between Glory And Despair”, prima opera sulla lunga distanza degli olandesi Icons Of Brutality. La band è alfiere di un death metal ruvido e sguaiato, ascrivibile senza alcuna esitazione al revival old-school che da qualche tempo a questa parte sta facendo la fortuna di etichette quali F.D.A. Rekotz, Pulverised e Cyclone Empire (ecco, appunto), posto al crocevia tra chitarre-motosega alla Dismember e ritmiche marziali in odore di Asphyx e Bolt Thrower. Una formula esplorata in lungo e in largo da centinaia di altre formazioni – non si sfugge – che i Nostri dimostrano di conoscere a menadito e di sapere replicare (nonostante qualche tentennamento) con la giusta perizia. Si prendano ad esempio i primi quattro brani – “Just Let Them Burn”, la title-track, “Accompanied By Attrition” e “Icons Of Brutality” – baciati da un riffing agile e da melodie che si sposano alla perfezione con il corollario epico/battagliero della tracklist. Niente per cui strapparsi i capelli, come è facile intuire, ma lungi dal definirsi dozzinale o inconcludente… I problemi – ahinoi – subentrano nella seconda metà del disco, con una manciata di episodi atti a trascinare il full-length verso una durata accettabile (i cinque, ridondanti minuti di “Battalion 666” bastano e avanzano per esprimere il concetto) ed altri raffazzonati in fretta e furia senza troppo criterio. Un vero peccato, specie se pensiamo a quanto di buono fatto nelle tracce sopra citate. Speriamo che la prossima volta la band dimostri un po’ più di costanza nel tessere le proprie trame, le carte per “sbancare” non mancano di certo. Sei più.

TRACKLIST

  1. Just Let Them Burn
  2. Between Glory And Despair
  3. Accompanied By Attrition
  4. Icons Of Brutality
  5. Built To Grind
  6. Unleashed The Carnifex
  7. Right Leg Solution
  8. Sacred Days Of Tyranny
  9. Battalion 666
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.