IF I DIE TODAY – Liars

Pubblicato il 02/01/2011 da
voto
7.0
  • Band: IF I DIE TODAY
  • Durata: 00:25:54
  • Disponibile dal: 14/12/2010
  • Etichetta: Wynona Records
  • Distributore: Edel

Avete presente gli incontri del Tyson dei tempi d’oro? Ecco, musicalmente parlando, il qui presente "Liars", secondo full-length per gli If I Die Today, ha lo stesso effetto. Dieci anthem metal/hardcore sparati uno dietro l’altro in micidiale sequenza – non c’è un solo colpo a vuoto ma sono tutti potenziali hits, a partire dallla rabbiosa "Bob Ford Isn’t Dead" fino alla più emo oriented "Poison" -, una durata complessiva di poco superiore ai venticinque minuti e un effetto da knock out al primo ascolto sono il biglietto da visita della formazione di Mondovì. A differenza però di Iron Mike, cattivo dentro e fuori dal ring, i nostri si limitano a sfogare la loro rabbia nelle lyrics taglienti e nelle partiture strumentali, dando poi seguito alle parole anche coi fatti devolvendo l’intero ricavato della vendita del disco ad una Onlus (Azzeriamo) attiva da anni nel campo degli aiuti umanitari all’Africa. Tornando all’aspetto prettamente musicale, che poi è quello che ci interessa maggiormente, gli If I Die Today si confermano, insieme ai Dufresne, come una delle più solide realtà della scena alternative metal tricolore: a dispetto del titolo, se cercate un disco che coniughi in maniera genuina la carica sovversiva del punk, l’energia positiva dell’hardcore, la ruvdidezza levigata del metal e la melodia del rock, questo "Liars" è quello che fa al caso vostro. 

TRACKLIST

  1. Ships In The Wood
  2. I See The Devil
  3. Gold Crowns
  4. Lucky Man
  5. Deadman
  6. Poison
  7. Bob Ford Isn’t Dead
  8. What Goes Around Comes Around
  9. The First Storm
  10. The Road To Happiness
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.