IMMINENCE – Turn The Light On

Pubblicato il 16/06/2019 da
voto
7.5
  • Band: IMMINENCE
  • Durata: 00:52:30
  • Disponibile dal: 03/05/2019
  • Etichetta: Arising Empire
  • Distributore: Warner Bros

Piccoli Bring Me The Horizon crescono. Dopo il famelico “I” e il discreto ma fin troppo derivativo “This Is Goodbye”, gli Imminence sembrano aver finalmente trovato la quadratura del cerchio e della botte con “Turn The Light On”, terzo disco che, fin dalla suggestiva copertina, accende i riflettori su una band destinata a fare sfracelli nell’affollato panorama del metalcore più melodico, di cui i BMTH sono (erano?) i padrini incontrastati. Il centro di gravità permamente è, come da tradizione, il frontman Eddie Borg – perfetto sotto ogni punto di vista: faccia da pos(t)er, timbrica struggente quanto basta, e perfino un violino che funge più che da mero riempitivo -, ma tutta la band si incastra a regola d’arte come un mobile Ikea, spinta a mille dalla produzione pompata a dovere come richiesto dal genere. A fare la differenza rispetto alle centinaia di band simili sono le canzoni, e stavolta con pezzi come “Paralyzed”, “Saturated Soul”, “Infectious” e “Lighthouse” – derivativi finchè si vuole, ma capaci tanto di restare impressi al primo ascolto quanto di sopravvivere alla prova del tempo – il quartetto svedese sembra davvero pronto a raccogliere il testimone da Oli Sykes e soci, senza dimenticare il trono lasciato vacante dai Linkin Park e la deriva sempre meno convincente presa dai 30 Seconds To Mars. Forse stiamo puntando troppo alto, ma quel che è certo è che un disco come “Turn The Light On” ha tutte le note in regola, dagli arrangiamenti ai chitarroni, per regalare quasi un’ora di gioia agli appassionati del melo-core (più melo che core, per la verità), e per il momento tanto ci basta.

TRACKLIST

  1. Erase
  2. Paralyzed
  3. Room To Breathe
  4. Saturated Soul
  5. Infectious
  6. The Sickness
  7. Death Of You
  8. Scars
  9. Disconnected
  10. Wake Me Up
  11. Don’t Tell A Soul
  12. Lighthouse
  13. Love & Grace
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.