INALLSENSES – The Experience

Pubblicato il 18/07/2008 da
voto
5.5
  • Band: INALLSENSES
  • Durata: 00:31:06
  • Disponibile dal: 18/06/2008
  • Etichetta:
  • Club Inferno
  • Distributore: My Kingdom

Spotify:

Apple Music non ancora disponibile

I campani InAllSenses esordiscono su lunga distanza con questo “The Experience”, album di thrash metal con qualche influenza death (ma anche metalcore) che supera di poco la mezz’ora nei suoi nove brani totali (sette in realtà più intro e outro). Le canzoni infatti sono veloci, ben strutturate e godono di suoni moderni frutto di una buona produzione. Colpisce fin dal primo impatto della voce del cantante, molto growl e cavernosa cui spesso fa da contraltare la melodia degli assoli di chitarra che caratterizzano i break delle tracce. Nel novero delle canzoni si eleva l’opener che dà anche il nome al CD, la quale risulta molto coinvolgente per via del ritmo sostenuto, rallentato solamente nella parte melodica centrale. Piace anche “Return No More” che gioca di più sul lavoro alla sei corde e si mantiene su ritmi più bassi. Queste due canzoni rimangono quelle più facilmente memorizzabili. Il resto delle composizioni, seppur mantenendosi sullo stesso livello qualitativo più o meno, non colpisce. Quel che è la pecca del CD infatti è la mancanza di personalità. Le canzoni spesso si differenziano di poco e il deficit di stile proprio alla lunga può produrre un senso di noia e distrazione nell’ascolto del lavoro. Di sicuro dal vivo la band avrà un certo impatto perché le qualità di base ci sono… manca però l’originalità, tanto è il senso di “già sentito” che pervade il disco. Ultima nota: la band ha suonato all’Evolution Festival di quest’anno in occasione della finale della Metal Battle italiana, segno quindi di un futuro che promette comunque bene per i nostri campani.

TRACKLIST

  1. The Experience
  2. Return No More
  3. Inviolated
  4. Lady Nature
  5. Horror Without End
  6. Heaven Of Prises
  7. I Will Kill You
  8. Bad Society
  9. Light In The Dark
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.