INCISE – Countdown To Rebirth

Pubblicato il 11/03/2004 da
voto
7.5
  • Band: INCISE
  • Durata: 00:18:33
  • Disponibile dal: 01/03/2004

Spotify non ancora disponibile

Apple Music non ancora disponibile

Credo si debba andare a ritroso nel tempo per ritrovare una band capace di realizzare un demo dopo soltanto tre mesi di vita, e che demo poi! Qualche esperienza in passato alcuni membri del gruppo già ce l’hanno, come il cantante-chitarrista Luca Correnti, ex Sinoath (band catanese nota nell’underground qualche anno addietro). Inedita, invece, anche la formazione che per metà è composta dal gentil sesso. “Countdown To Rebirth” non è un demo facilmente inquadrabile, la canzoni hanno ovviamente un nesso comune, ma si sviluppano su piani differenti. Un vero e piccolo gioiellino è l’opener “Closer” dotata di una carica esplosiva non indifferente: lo stile in questo brano è molto swedish, musica e voce (che assomiglia nel modo di cantare e di strascinare le parole) ricordano i grandi Desultory del loro indimenticato “Bitterness”, capolavoro del death svedese primi anni ’90. Una vena melodica e che può rifarsi al death di siffatta matrice scorre in quantità minore nelle altre tre canzoni; la base musicale degli Incise è abbastanza complicata, ma scorre dolcemente perché molto ben congegnata. La conclusiva “End Of The Road” è forse il brano più equilibrato di tutti perché racchiude parte dell’energia di “Closer” e limita le parti più Deftones-oriented (specie per quanto riguarda i ritornelli dei brani) presenti nelle altre due canzoni “Fruitless False” e “Wait To Despise” (quest’ultimo forse il brano più soft del cd). Forse la voce è registrata un po’ troppo alta e soverchia gli strumenti in alcuni punti, in special modo le chitarre che avrebbero meritato più spazio. Ad ogni modo nel complesso la registrazione è molto buona e professionale (trattandosi, ricordiamolo, di un demo), a dimostrazione del fatto che anche una band ‘giovane’ può avere le idee chiare sin dall’inizio. Ne risentiremo parlare…

TRACKLIST

  1. closer
  2. fruitless false
  3. way to despise
  4. end of the road
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.