INCUBUS – Light Grenades

Pubblicato il 19/12/2006 da
voto
6.5
  • Band: INCUBUS
  • Durata: 00:47:39
  • Disponibile dal: 28/11/2006
  • Etichetta: Epic
  • Distributore: Sony

Incredibile, anche gli Incubus sono arrivati alla loro sesta produzione. Una band che nei suoi ormai dieci anni di carriera ha spaziato con immane tecnica e buon gusto nel funk, nel metal, nel pop e nella psichedelia. L’ultima direzione musicale intrapresa da Brandon Boyd e colleghi sembra essere quella dell’alternative rock, dove i cinque elementi che compongono la prosperosa formazione dimostrano singolarmente la loro maturità artistica, nonchè le loro capacità di songwriters. Purtroppo, tali capacità si intuiscono unicamente nell’analizzare il quintetto strumento per strumento, perchè il risultato finale dei brani ha lasciato più volte a desiderare nel precedente “A Crow Left To The Murder”, ed in piccola parte pure in questo seguito, intitolato “Light Grenades”. “Anna Molly”, primo singolo del CD, parte alla grande, ma sembra poi mancare di un ritornello convincente; stessa sorte per “A Kiss To Send Us”. “Light Grenades” risulta il brano più energico del CD, venale e “punk”; “Oil And Water” e “Love Hurts” si dimostrano due ballate riuscite, ma mai quanto “Dig”, la piccola gemma dell’album, trascinante ed intensa, costruita su un arpeggio semplice ma quantomai struggente. Ad impedire al CD di consacrarsi (accanto al vecchio “Make Yourself”) tra le loro migliori produzioni, ci pensano brani un po’ sempliciotti come le due versioni di “Earth To Bella”. Eh sì, quando è il caro Mike Einziger ad imbracciare la chitarra nulla da obiettare – grandi riff e molta fantasia – ma quando dietro alla sei-corde acustica ci si mette Brandon, ne escono quasi sempre banali ballate. Insomma, percorrendo i vari capitoli del lavoro, si ha più volte occasione di apprezzare le ritmiche frenetiche ed elastiche di Jose Pasillas o le atmosfere create dal personalissimo stile di Mike, ma quello che sembra mancare al disco per fare il passo di qualità è qualche gran ritornello in più, di quelli che fanno la differenza però!

TRACKLIST

  1. Quicksand
  2. A Kiss to Send Us Off
  3. Dig
  4. Anna-Molly
  5. Love Hurts
  6. Light Grenades
  7. Earth To Bella ( Part I )
  8. Oil and Water
  9. Diamonds and Coal
  10. Rogues
  11. Paper Shoes
  12. Pendulous Threads
  13. Earth To Bella ( Part I I )
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.