INFERNAL TENEBRA – New Formed Revelations

Pubblicato il 05/01/2013 da
voto
5.0
  • Band: INFERNAL TENEBRA
  • Durata: 00:38:47
  • Disponibile dal: 07/12/2012
  • Etichetta: Massacre Records
  • Distributore: Audioglobe

Periodo di vacche magre per la tedesca Massacre Records, etichetta che nel giro di qualche mese sembra avere perso completamente la capacità di scoprire e valorizzare formazioni degne di nota. Ad aggravare la situazione – ad un paio di settimane di distanza dalla pubblicazione di “Perceptions” dei Farewell To Arms – ci pensano gli Infernal Tenebra, ensemble croato attivo da oltre un decennio ed autore di un melodic death metal dal retrogusto progressivo, giunto con questo “New Formed Revelations” al terzo full-length in studio; un traguardo considerevole – specie in un paese tanto defilato dalle scene “che contano” – confezionato e prodotto ad arte da Jens Bogren nei Fascination Street Studios (Kreator, Paradise Lost, Amon Amarth). Il risultato sono otto brani tipicamente novantiani, tra Children Of Bodom, In Flames e Dark Tranquillity, penalizzati da un uso sconsiderato della formula “ritornello-strofa-ritornello” e da una voce (ad opera del chitarrista Darko Etinger) assolutamente inadatta a trame di questo tipo: priva di mordente durante gli assalti frontali e sgraziata negli inserti puliti. Va da sé che il bilancio non possa essere dei migliori, con queste parentesi ruffiane ad addolcire la tracklist ed un riffing incapace di azzeccare una melodia che sia una per tutti e trentotto i minuti di durata del disco. E che dire degli ultimi due brani, “One Minute Silence” e “Damage Control”, riciclati senza remora dal precedente “The Essence Of Chaos” del 2007? Insomma, il classico disco cestinabile dopo mezzo-ascolto, frutto di una band derivativa e senza particolari doti compositive… Tenetevene alla larga.

TRACKLIST

  1. Entropia
  2. Failed Leaders Museum
  3. The Art Of Survival
  4. Blood Stained Canvas
  5. Last Martyr Standing
  6. Happily Depressed
  7. One Minute Silence
  8. Damage Control
1 commento
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.